Home Concorsi Corpo nazionale dei vigili del fuoco, disposte 1700 assunzioni per il prossimo...

Corpo nazionale dei vigili del fuoco, disposte 1700 assunzioni per il prossimo quinquennio

1700 assunzioniCon la Legge di Bilancio per il 2018, e segnatamente ai commi 287 e 288 dell’articolo 1, è stato disciplinato il nuovo piano di assunzioni per il prossimo quinquennio finalizzato all’incremento dei servizi di prevenzione e controllo del territorio e di tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica.

Nello specifico, per quanto riguarda il Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco, è stata data l’autorizzazione per procedere ad un totale di 1700 assunzioni da effettuarsi tra il 2018 e il 2024.

La facoltà assunzionale straordinaria è stata riconosciuta in deroga, in quanto è stata riconosciuta la possibilità di utilizzare il 100% delle risorse derivanti dalle cessazioni avvenute, e quindi il riconoscimento della possibilità di attuare un turn over pieno del personale.

La manovra riguarderà anche i cosiddetti discontinui, i quali saranno stabilizzati nel limite del 30% delle facoltà assunzionali complessive per ciascun anno.

Requisito affinché i discontinui possano essere stabilizzati per mezzo della manovra, la quale porterà alle prime assunzioni già nel 2018, sarà quello di aver maturato almeno 120 giorni di servizio ed aver prestato almeno 14 giorni di servizio continuativo nell’ultimo quadriennio, oltre all’iscrizione da almeno tre anni negli appositi elenchi.

Per coloro che abbiano superato i 40 anni di età, invece, sono richiesti 250 giorni di servizio (150 per il personale femminile) e per coloro che abbiano superato i 45 anni di età è richiesta la maturazione di almeno 400 giorni (200 per il personale femminile).

Coloro che non hanno ancora raggiunto i giorni di servizio richiesti potranno ancora maturare i giorni necessari, in quanto avranno la possibilità di continuare a prestare servizio quali volontari, così da raggiungere i requisiti per una futura stabilizzazione.

La manovra porta altresì buone notizie per gli idonei inseriti nella graduatoria del concorso, espletato nel 2008, per 814 vigili del fuoco, in quanto è previsto lo scorrimento della graduatoria e una nuova chiamata a visita per l’assunzione.

Lo studio legale monitorerà il corretto svolgimento della stabilizzazione e assisterà tutti coloro che ritengono di aver subito un pregiudizio.

Per informazioni invia una mail a info@avvocatoleone.com o compila il form Raccontaci il tuo caso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


3 + 2 =