Home Precari Stabilizzazione precari, niente deroghe alla Polizia locale, pronta un’interrogazione parlamentare

Stabilizzazione precari, niente deroghe alla Polizia locale, pronta un’interrogazione parlamentare

polizia localeNei giorni scorsi abbiamo affrontato vari aspetti peculiari legati alle procedure di stabilizzazione disciplinate dal Decreto Madia.
Oggi, dopo aver raccolto le prime segnalazioni di chi ci ha scritto, analizzeremo un ulteriore aspetto della disciplina.

Nello specifico, sono stati moltissimi gli agenti della Polizia Locale che ci hanno contattato per chiederci come mai la deroga prevista per i precari del sistema sanitario, non venga applicata anche agli altri comparti.

A tal proposito, ricordiamo che, per il personale medico, infermieristico e tecnico-professionale del sistema sanitario nazionale, è prevista la possibilità di maturare i 36 mesi di servizio, utili per accedere alle procedure di stabilizzazione, presso amministrazioni diverse e ciò in virtù dell’omogeneità di mansioni che tali lavoratori svolgono presso le varie strutture sanitarie.

Eppure, lavoratori come i precari della Polizia Locale, i quali si trovano spesso ad essere assegnati presso comandi differenti, facenti capo altresì a Comuni differenti, non potranno beneficiare di tale deroga, nonostante le mansioni svolte siano identiche, a prescindere dal comando presso il quale si presta servizio, e nonostante tali casi riguardino, normalmente, lavoratori che prestano servizio presso Comuni di piccole dimensioni, tra loro limitrofi.

Il nostro staff ritiene che la deroga concessa agli operatori del SSN, vada a generare una disparità di trattamento tra i precari dei vari comparti.

Per tale motivo verrà presentata un’interrogazione parlamentare, con la quale verrà richiesta la motivazione di tale disparità e, al contempo, si chiederà l’applicazione della deroga anche al comparto della Polizia Locale. Coinvolgeremo i parlamentari di tutti gli schieramenti politici per affidare loro il testo e far luce sulla vicenda.

Tale iniziativa potrà essere estesa anche ad altri settori qualora ne sussistano i presupposti. Ti invitiamo, pertanto, a segnalarci il tuo caso all’indirizzo mail [email protected]

Vuoi sapere se hai requisiti per partecipare alla stabilizzazione? 

Scoprilo immediatamente rispondendo a poche semplici domande. Clicca qui per iniziare il questionario.
Al termine del quiz riceverai la risposta direttamente nella tua casella di posta elettronica!

Ricordati che per avere informazioni immediate puoi utilizzare i nostri canali social:

– Pagina Facebook: “Avv. Francesco Leone
– Gruppo facebook: “Stabilizzazione Precari

Per non perderti le notizie più importanti, clicca qui e iscriviti alla nostra newsletterRiceverai, direttamente nella tua casella newsletterdi posta elettronica, notizie sulle nostre campagne legali, informazioni utili su tasse e rimborsibanche e mutuidiritti dei consumatoriscuolasanità, oltre a informazioni dettagliate su bandi e concorsi pubblici, e molto altro ancora.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here