Home #IOINSEGNO Reinserimento in Gae, nostra vittoria al Tar: ricorrenti nuovamente in graduatoria!

Reinserimento in Gae, nostra vittoria al Tar: ricorrenti nuovamente in graduatoria!

Erano stati depennati dalla Gae, le graduatorie ad esaurimento, per omessa presentazione della domanda di aggiornamento in occasione della periodica ripubblicazione delle graduatorie. Si erano così rivolti al nostro Studio legale per chiedere il reinserimento e ottenere la dovuta tutela. I giudici amministrativi hanno accolto le nostre tesi e disposto il reinserimento dei nostri ricorrenti!

Scrivono i giudici: “Non è corretto ritenere che dalla trasformazione delle graduatorie permanenti in Gae discenda la preclusione del reinserimento nelle stesse di coloro i quali, già iscritti in passato, ne sono stati cancellati per la mancata presentazione della domanda di permanenza in occasione di un aggiornamento precedente a quello per cui viene presentata istanza di reinserimento. (…) La mancata presentazione della domanda comporta la cancellazione dalla graduatoria per gli anni scolastici successivi. A domanda dell’interessato, da presentarsi entro il medesimo termine, è consentito il reinserimento nella graduatoria, con il recupero del punteggio maturato all’atto della cancellazione“.

Si tratta dell’ultima vittoria, in ordine di tempo, che il nostro Studio legale, da sempre al fianco dei docenti, ottiene per conto dei propri ricorrenti. Pertanto, tutti i docenti che desiderano recuperare il proprio punteggio e ottenere il reinserimento posso aderire alla nostra azione.

Per maggiori informazioni e per aderire al ricorso clicca qui

Per rimanere aggiornato iscriviti al nostro gruppo facebook “Scuola, Precariato e Concorsi”. Per informazioni, invia una mail a info@leonefell.com

newsletter

Vuoi ricevere le notizie direttamente nella tua mail? Clicca qui e iscriviti alla newsletter

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


6 + 9 =