Home Pensione Polizia Ricalcolo pensione, anche i Vigili del Fuoco possono agire

Ricalcolo pensione, anche i Vigili del Fuoco possono agire

Ricalcolo pensione per il Personale Militare: anche i Vigili del Fuoco possono agire e chiedere la rivalutazione

Negli scorsi giorni abbiamo presentato la campagna legale “Ricalcolo Pensione Polizia di Stato”, portata avanti dal nostro staff legale.

La campagna legale riguarda la possibilità per il personale che abbia preso servizio con profilo militare tra il 1981 e il 1983 di agire per ottenere il ricalcolo della propria pensione con l’applicazione dell’aliquota del 44% prevista dall’art. 54 del D.P.R. 1092 del 1973.

Ricalcolo pensione, il meccanismo di rivalutazione previsto dall’art. 54 del D.P.R. 1092 del 1973

il meccanismo di rivalutazione previsto dall’art. 54 del D.P.R. 1092 del 1973 prevede l’applicazione di un sistema di calcolo misto della pensione, che prevede – se si siano maturati tra i 15 e i 20 di anzianità contributiva alla data del 31 dicembre 1995 – l’applicazione di un’aliquota di calcolo specifica del 44%, a fronte dell’aliquota che viene erroneamente applicata dall’INPS, pari al 35,9%.

Ricalcolo pensione, anche i Vigili del Fuoco possono agire

ricalcolo_pensione_vigili_del_fuocoSarà possibile procedere con il ricalcolo anche per coloro che si siano arruolati nel Corpo dei Vigili del Fuoco tra il 1981 e il 1983.
Per questi ultimi, infatti, è previsto un sistema di calcolo pensionistico identico a quello previsto per i militari.

OBIETTIVO DA RAGGIUNGERE

Ricalcolo della pensione mediante applicazione della corretta aliquota pensionistica.

In concreto il ricalcolo comporta un aumento della pensione variabile dalle 150,00€ alle 250,00€ mensili circa.

Il ricalcolo, oltre che per i ratei futuri, sarà operato anche per i ratei maturati nei 5 anni che hanno preceduto la presentazione della prima istanza.

Vuoi sapere a quanto ammonta il ricalcolo della tua pensione?

Scoprilo immediatamente rispondendo a poche semplici domande.
Compila questo form e otterrai la risposta!

Per qualsiasi informazione invia una mail all’indirizzo [email protected] o compila il nostro form “Raccontaci il tuo caso”.

Scopri l’avvocato a te più vicino visualizzando i legal point de “LA RETE DEI DIRITTI”.

16 COMMENTI

  1. prima di far fare ricorso non puoi attendere l’esito della Corte dei Conti……evitiamo facili speculazioni su un argomento serio

  2. Buonasera arruolato 9/9/1969-andato in pensione 01/01 1977 nel grado di Aiutante volevo sapere se rientravo anche io al ricorso distinti saluti a presto come mi devo comportare Grazieeee

  3. Buonasera, sono un vigile del fuoco pensionato dal 2019, entrato in servizio il 01/03/1983. servizio di leva di 12 mesi nei vvf anni 1979/1980. Posso ricorrere ?

  4. salvesono un vigile del fuoco assunto in data dicembre 1997 .devo aderire anche io ? data nascita maggio 1968 grazie!

  5. Salve,io mi sono arruolato ad aprile 87,mi sono congedato il 1maggio 2021. Con 35 effettivi nei vigili del fuoco,ed un totale di 42 e mezzo di contributi. Qualcuno dice che ci rientro x il ricorso,Lei cosa mi consiglia. Grazie

  6. Buongiorno sono un capo reparto dei vigili del fuoco assunto nel corpo 11 marzo 1985 e in pensione il 01 05 2021.rientro nel ricorso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here