Riconoscimento titolo di abilitazione e di specializzazione in Romania e Spagna

Hai conseguito il titolo abilitativo o di specializzazione in Romania e Spagna? Ecco cosa possiamo fare per te: ottenere il riconoscimento da parte del Miur, ricorrendo avverso il rigetto o il silenzio; ottenere l’esecuzione di sentenza positiva in tuo favore e ricorrere avverso le misure compensative.

Ricorso avverso l'atto di diniego o le misure compensative

L’abilitazione all’insegnamento conseguita in Romania o in Spagna deve essere riconosciuta dal Miur. A stabilirlo le sentenze sia del Tar Lazio che del Consiglio di Stato. Pertanto, chiunque abbia ottenuto un rigetto dal Miur o un’ordinanza di rigetto di primo grado può rivolgersi al nostro Studio e ottenerne il riconoscimento.

Il Ministero, pur riconoscendone la validità, ha subordinato il pieno riconoscimento dell’abilitazione conseguita in Romania o in Spagna al superamento delle cosiddette misure compensative. Tale provvedimento appare illegittimo in quanto le misure compensative risultano essere eccessive rispetto al percorso svolto. Per tale ragione il nostro Studio legale, da sempre al fianco dei docenti, ha attivato un ricorso specifico.

Riconoscimento titolo estero

Hai conseguito un titolo di abilitazione o di specializzazione in un Paese estero? Puoi ottenerne il riconoscimento per spenderlo nei concorsi pubblici o per svolgere un’attività professionale. Sebbene esistano diverse fonti normative che disciplinano il riconoscimento di un titolo estero, la procedura da eseguire è spesso farraginosa. Proprio al fine di ottimizzare il tempo e ridurre il margine di errore, il nostro Studio legale ha costituito un team specializzato per assisterti in ogni fase.

Ricorso avverso il silenzio del ministero (mancata risposta)

Per ottenere il riconoscimento di un titolo è necessario presentare domanda. Il Ministero ha 30 giorni di tempo per verificare l’istanza e rispondere. Tutti coloro che entro tale termine non ricevono una risposta all’istanza presentata proporre ricorso.

Ricorso di ottemperanza avverso il ministero (per l'esecuzione di sentenza positiva a tuo favore)

A seguito di sentenze positive, il Ministero ha iniziato a rilasciare il titolo abilitativo. In altri casi, invece, non ha dato seguito alle decisioni del giudice. Tutti coloro che desiderano fare ottemperanza a seguito di sentenza positiva non ancora eseguita possono contattare il nostro staff legale per ottenere la giusta tutela.

Non hai trovato l'azione che cercavi?

Chi siamo

Lo studio legale Leone-Fell & C. da oltre 7 anni è al fianco dei docenti, degli aspiranti tali e del personale ATA, per aiutarli a combattere le ingiustizie e le scorrettezze che spesso avvengono durante le selezioni per l’accesso alla professione o il riconoscimento dei titoli.

La tutela dei diritti significa, per noi, avere ben presente da quale parte della “barricata” è necessario stare. Noi stiamo dalla parte di chi ha subito un torto, un’ingiustizia…di chi insegue i silenzi di una burocrazia sorda e inadeguata, di chi si vede negare una propria prerogativa a causa di una procedura, o di un concorso, profondamente viziato… di chi non può coronare il proprio sogno a causa di un diritto che resta lettera morta.
Innovazione, Etica e Tutela dei Diritti sono diventati per noi un “mantra” quotidiano ed è grazie a ciò che il nostro gruppo di lavoro, in poco tempo, è diventato uno dei massimi protagonisti nel panorama del diritto amministrativo italiano.

Parlano di noi

© Copyright 2015 – Avvocato Leone | Cookie policy

small_c_popup.png

Diffida CIG Covid - Società

Inserisci I Dati E Ricevi La Diffida Pronta Con I Tuoi Dati!

small_c_popup.png

Diffida CIG Covid - Impresa individuale

Inserisci i dati e Ricevi la diffida pronta con i tuoi dati!