Home Dirigenti scolastici - domanda errata

Dirigenti scolastici – domanda errata

RICORSO

Ricorso avverso il concorso per Dirigenti scolastici – domanda errata

 

Domanda errata nel quiz, come cambia il punteggio:

Il Ministero ha commesso un errore nella formulazione di una domanda presente nei test del concorso per Dirigenti scolastici.

L’eliminazione del quesito altera di fatto i punteggi dei candidati che a tale domanda hanno risposto in maniera errata o non hanno risposto.

Per questo motivo, chi ha risposto in maniera errata e ha conseguito un punteggio limite vicino a 60/100 può aderire al ricorso individuale, in quanto la somma del punteggio relativo ad una o più domande errate potrebbe consentire al candidato di raggiungere un punteggio utile ai fini dell’ammissione alla prova scritta.

TIPOLOGIA DI RICORRENTE

  • Possono aderire al Ricorso tutti coloro che hanno risposto in maniera sostanzialmente corretta ad una domanda errata e hanno conseguito un punteggio pari o superiore a 60/100;
  • Possono aderire altresì i docenti che, proprio a causa della mancata attribuzione del punteggio relativo ad una domanda errata, sono stati esclusi dall’ammissione alla medesima prova.

OBIETTIVO DA RAGGIUNGERE

  • Ammissione dei ricorrenti alla prova scritta

AUTORITÀ ADITA

  • Tar del Lazio

TIPOLOGIA DEL RICORSO

  • Individuale

COSTO

  • Il costo dell’azione individuale è di euro 1.500 oltre al C.U. di 325,00 euro

TERMINE DI ADESIONE

Il termine ultimo di adesione al ricorso 20 ottobre 2018

TIPOLOGIA DI RICORSO E MODULISTICA

Per ricevere qualsiasi tipo di informazione invia una mail all’indirizzo [email protected] o compila il nostro form “Raccontaci il tuo caso”.

Per informazioni immediate chiama 0917794561

Riconoscimento titolo estero sul Sostegno, il Tar bacchetta il Ministero!

Una decisione destinata a cambiare l’intero orientamento della giurisprudenza in merito al riconoscimento titolo estero! Il Tar...

Concorso ordinario scuola, valutazione titoli e riapertura termini

Il giorno delle prove del Concorso ordinario scuola si avvicina! Oggi però, vogliamo puntare i riflettori sulla...

Abilitazione su Sostegno all’estero e Gps: è competenza del Giudice del...

Per le controversie concernenti il diritto all'inserimento negli elenchi aggiuntivi delle Gps, la giurisdizione spetta al Giudice...

Abilitati all’estero, elenchi aggiuntivi Gps: il Gdl di Palermo accoglie!

ps Il Giudice del lavoro di Palermo ha accolto il ricorso presentato da alcuni docenti che avevano conseguito...

Abilitazione all’estero, diritto all’assunzione

Ancora problemi per gli abilitati all'estero. Molti docenti, infatti, negli ultimi mesi si sono visti negare a...