Home MMG 2020-2023, irregolarità e domande errate: al via il ricorso

MMG 2020-2023, irregolarità e domande errate: al via il ricorso

MMG Irregolarità, errato calcolo del fabbisogno e domande errate nei test per MMG 2020/2023 che si sono svolti lo scorso 28 aprile: sono queste le motivazioni che hanno spinto il nostro Studio legale ad attivare il ricorso e tutelare tutti gli asperanti medici di Medicina generale che non hanno ottenuto il posto al corso di formazione specifica.

Tra le irregolarità segnalate anche quest’anno, vi è la violazione dell’anonimato, con carte d’identità in vista sui banchi o codici identificati apposti sulle prove, violazione per cui abbiamo già vinto al Consiglio di Stato, consentendo l’immatricolazione anche dei non idonei.

DOMANDE ERRATE

Tutti i quesiti fino ad ora segnalati sono già al vaglio del nostro team di esperti che ha già confermato l’erroneità di cinque quesiti. La contestazione di tali quiz comporterà inevitabilmente un aumento del punteggio.

Chiunque abbia dunque ottenuto un punteggio limite potrà richiedere e ottenere l’ammissione alla Scuola di specializzazione in MMG. Negli anni passati, infatti, grazie alla contestazioni delle domande errate, abbiamo consentito a centinaia di medici di proseguire la propria formazione in Medicina Generale.

Leggi anche: MMG, domande errate nel test: nuova vittoria al Tar!

DECRETO CALABRIA NON AMMESSI

L’errato calcolo del fabbisogno ha portato al sottodimensionamento dei posti messi a concorso.

Il Ministero aveva previsto infatti di formare circa 6mila medici con il Decreto Calabria, ossia 2mila per ogni anno, avendo stanziato 6 milioni di euro. Le Regioni, invece, hanno autonomamente ridotto i posti a un terzo.

Anche quest’anno i posti a disposizione sono stati irragionevolmente decurtati, pertanto alla luce delle nostre vittorie, proporremo ricorso contro le graduatorie riservate del Decreto Calabria.

DECRETO CALABRIA AMMESSI

La pretesa incompatibilità imposta ai corsisti di Medicina generale del contingente del Decreto Calabria circa lo svolgimento della libera professione o incarichi convenzionali è assolutamente illegittima.

Pertanto, chiunque abbia avuto accesso al corso MMG tramite il DL Calabria può proporre ricorso e frequentare il triennio MMG 2020/2023 senza incompatibilità, svolgendo anche attività libero professionale o partecipando a bandi per incarichi convenzionali.

COLLETTIVO SICLIA E PUGLIA

Dall’analisti dei verbali è emersa la violazione dell’anonimato che insieme al sottodimensionamento del potenziale formativo saranno oggetto di ricorsi collettivi, a cui potranno aderire anche coloro che hanno ottenuto un punteggio inferiore a 60.

FORM

Compila il form per essere contattato dai nostri legali  per una consulenza e per ricevere i moduli di adesione al ricorso.

    Il tuo Nome (richiesto)

    Recapito Telefonico (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    La Regione in cui hai svolto il test (richiesto)

    La tua segnalazione (richiesto)

    Allega File

    Invio questo modulo perché intendo segnalare i miei dati allo studio legale Leone-Fell & Associati in vista della mia tutela legale.
    Ai sensi del Decreto Legislativo n. 196/03 e s.m., autorizzo espressamente l’utilizzo dei miei dati personali allo Studio Legale Leone-Fell & Associati al fine superiormente specificato e per ricevere comunicazioni inerenti il ricorso da me presentato ed ogni altra iniziativa che lo studio legale riterrà di comunicarmi.
    Accetto

    Per ricevere qualsiasi tipo di informazione invia una mail all’indirizzo [email protected] o compila il nostro form “Raccontaci il tuo caso”.

    Per informazioni immediate chiama 0917794561

    Webinar SSM, specifiche e illegittimità: lettura critica del bando

    ssm-2021-WEBINAR
    Anche quest’anno, il bando per l’accesso alle Specializzazioni mediche SSM 2020/2021 presenta diversi punti critici, tra questi...

    SSM 2021: illegittima l’esclusione dei medici dell’emergenza territoriale dalla riserva dei...

    Il bando di concorso per le Scuole di Specializzazione medica SSM 2021/2022 prevede, ancora una volta, l’esclusione...

    SSM 2020, borse perse: proroga adesioni al 6 aprile

    ssm 2020
    Ultimi giorni per aderire al ricorso straordinario SSM 2020 e richiedere una borsa non assegnata o parzialmente intonsa. Dopo la recente vittoria e l'attribuzione...

    SSM 2020, borse perse: proroga adesioni al 30 marzo

    Dopo la recente vittoria e l'attribuzione di una borsa “non intonsa”, abbiamo deciso di prorogare i termini di adesione al ricorso straordinario fino al...

    SSM 2020, vittoria borse perse: proroga adesioni al 4 marzo

    borse perse
    Aveva partecipato al concorso per le Specializzazioni mediche 2020, ma non si era collocata in posizione utile. Il suo punteggio le dà comunque diritto...