Home Ricorso Specializzazioni Mediche 2019, illegittimi gli scaglioni straordinari

Ricorso Specializzazioni Mediche 2019, illegittimi gli scaglioni straordinari

CONTESTO

Lo scorso 2 luglio si sono svolte le prove di ammissione alle SSM, le Scuole di Specializzazioni Mediche. Anche quest’anno sono state riscontrate diverse anomalie sia durante lo svolgimento delle prove che nella formulazione della graduatoria nazionale di merito.

Tali criticità che sono state evidenziate anche dal Consiglio di Stato, con pareri resi noti in sede Consultiva.

Tra le prime criticità evidenziate c’è senza dubbio quella di prevedere un’unica prova nazionale valida per tutte le Scuole e quindi non diversificata secondo gli ambiti di specializzazione. Sebbene la norma legislativa di riferimento (art. 36, comma 1, d.lg. n. 368 del 1999), di attuazione della normativa comunitaria, parla di prove di ammissione “per ogni singola tipologia”, seppur “con contenuti definiti a livello nazionale”. Detto ciò, il nuovo regolamento, che ha portato alla formulazione dell’ultimo bando di Concorso, non rispetterebbe dunque le direttive imposte dal D.Lgs. n. 368/1999.

Di conseguenza, anche la scelta della scuola da frequentare non può che avvenire dopo la pubblicazione della graduatoria.

Sul piano generale, la Sezione ha osservato che “la scelta di valorizzare, con una prova unica e uguale per tutti, la formazione di carattere generale teorico-pratica dei candidati e, parallelamente, di posticipare la scelta della tipologia di scuola dopo la pubblicazione della graduatoria, potrebbe non essere pienamente conforme alle finalità delle scuole di specializzazione in medicina e alle sottese esigenze della collettività”.

Inoltre, per quanto riguarda gli scaglioni straordinari ancora in corso, il nostro Studio legale ha individuato un’altra irregolarità: tale procedura avrebbe dovuto redistribuire i posti rimasti vacanti, ma nella realtà ha consentito ai soli specializzandi già immatricolati un trasferimento di sede.

Gli scaglioni straordinari si sono dunque rivelati illegittimi nella misura in cui hanno redistribuito i posti vacanti ai soli soggetti immatricolati. Questo ha portato alla perdita di ulteriori borse poiché si è trattato solo di uno scambio di sede e non in una effettiva redistribuzione del posto vacante.

TIPOLOGIA DI RICORRENTE

Tutti coloro che non si sono immatricolati e non hanno ottenuto un posto con gli scaglioni straordinari

AUTORITÀ ADITA

Tribunale amministrativo

 

TERMINE PER ADEIRE AL RICORSO

Le adesioni dovranno pervenire in studio entro il 4 maggio 2020

TIPOLOGIA DI RICORSO E MODULISTICA

  • Collettivo: € 750,00

Un’azione legale con più ricorrenti strutturata a partire dalle irregolarità che colpiscono tutti i partecipanti al concorso

  • Individuale: € 2.000,00 + contributo unificato di € 650,00

Un ricorso “su misura” rispetto alla tua particolare situazione ed esigenze

Il nostro studio legale sta predisponendo un ricorso collettivo a cui possono aderire tutti coloro che hanno partecipato ai test di ammissione e contestano la scelta del Miur di aver predisposto un’unica prova identica per tutte le aree di specializzazione.

Oltre alla Class Action, il nostro studio legale ha predisposto il ricorso individuale.

Possono accedere al ricorso individuale tutti coloro che hanno un punteggio alto, prossimo alla soglia di immatricolazione o che sono stati penalizzati dalla scelta delle tre sedi di preferenza, in quanto il punteggio ottenuto non consente l’immatricolazione nelle sedi prescelte, ma risulta superiore a chi invece ha ottenuto l’immatricolazione in altra sede.

Per ricevere qualsiasi tipo di informazione invia una mail all’indirizzo info@leonefell.com o compila il nostro form “Raccontaci il tuo caso”.

Per informazioni immediate chiama 0917794561

Test Medicina, a cosa serve il codice etichetta?

codice etichetta
Ieri, all’interno del portale Universitaly, sono stati pubblicati i punteggi anonimi ottenuti al test d’accesso per Medicina. Per poter visionare il proprio punteggio è...

Test Medicina, trovato con penne e smartphone? Illegittimo l’annullamento della prova

annullamento
Il bando del Test d’accesso per Medicina (e non solo) prevede l'annullamento della prova in alcuni casi specifici, espressamente elencati, che includono l’introduzione e...

Test Professioni sanitarie – Sportello segnalazioni

Il nostro studio legale ha ricevuto in queste ore decine di segnalazioni di irregolarità ai Test in Professioni sanitarie. Hai qualcosa da segnalare? Compila...

Test Medicina, DSA ed esclusi per Covid: quale soluzione?

Mancano poche ore al Test d’accesso per Medicina e Odontoiatria e il Miur adesso si trova a dover fronteggiare più di un’emergenza. Alcuni ragazzi...

Ricorso SSM 2020, attribuzione punteggio: nostra vittoria al Tar!

ssm 2020
Dopo l’ammissione dei nostri ricorrenti MMG al concorso SSM 2020, il Tar Lazio ha accolto anche il  nostro ricorso per l'attribuzione dei punteggi ai...