Home Concorsi Concorso infermieri ULSS 3 Serenissima di Venezia, preselezioni irregolari.

Concorso infermieri ULSS 3 Serenissima di Venezia, preselezioni irregolari.

Concorso infermieri ULSS 3 Serenissima di Venezia, preselezioni irregolari.
1453891564-0-asp-ragusa-bando-per-infermieriLo scorso 27 marzo è stata espletata la prova preselettiva del concorso per n. 8 posti a tempo indeterminato di Collaboratore Professionale Infermiere, indetto dall’ULSS 3 Serenissima di Venezia.

Alla prova preselettiva hanno partecipato oltre 3000 candidati i quali, a seguito della preselezione, ci hanno contattati segnalando le numerose irregolarità emerse nel corso della fase di preselezione.

Concorso infermieri ULSS 3 Serenissima di Venezia, le irregolarità emerse

Ebbene, per far chiarezza sulla questione, il nostro staff ha già provveduto a presentare un’apposita istanza di accesso con la quale entrare in possesso degli atti necessari per far luce sui molteplici elementi della preselezione che hanno destato dubbi e che sono contestabili.

Ed infatti, nel corso della prova preselettiva, in totale spregio delle disposizioni di cui al Testo Unico dei Concorsi Pubblici e del D.P.R. 220/2001, i questionari sottoposti ai candidati non sarebbero stati estratti.

Inoltre parecchi dubbi emergono in relazione al mancato rispetto del principio dell’anonimato, dal momento che le etichette adesive da apporre alle schede anagrafiche di ogni candidato sono state consegnate con delle modalità anomale, ed inoltre non tutti i candidati hanno avuto la propria etichetta, trovandosi quindi a dover compilare a mano la propria scheda anagrafica.

Ad aumentare i dubbi circa la regolarità dell’intera procedura, vi è la circostanza che ha visto la graduatoria pubblicata il 30 marzo immediatamente ritirata dall’Amministrazione. Una volta ripubblicata la graduatoria, in data 4 aprile, questa risultava completamente stravolta, palesando, quindi, l’inefficienza dei soggetti preposti a garantire la regolarità ed il buon andamento della procedura.

Concorso infermieri ULSS 3 Serenissima di Venezia, il ricorso al T.A.R

Questi elementi, unitamente ad altri vizi, saranno utili per la presentazione di un ricorso al Tar, con il quale richiedere l’accesso in sovrannumero dei candidati alla prova scritta, nella forma del risarcimento del danno in forma specifica, o, in subordine, l’annullamento e la ripetizione della prova preselettiva.

Il nostro staff si offre disponibile per incontrare la prossima settimana, presso il nostro legal point di Padova, i candidati che hanno sostenuto la prova preselettiva.

Il ricorso, una volta attivato, prevederà un compenso unico per il nostro staff, che sarà suddiviso tra coloro che vorranno conferirci mandato per questa nuova battaglia.

Per qualsiasi informazione invia una mail all’indirizzo info@avvocatoleone.com o compila il nostro form “Raccontaci il tuo caso”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


4 + 2 =