mercoledì, agosto 15, 2018

La verità sui test di Medicina 

Una grande operazione verità promossa dallo studio legale Leone-Fell & Associati: un’inchiesta sul dietro le quinte del concorso più contestato degli ultimi anni

Vuoi ricevere gratuitamente il pdf del nuovo capitolo dell’inchiesta “Diritto allo studio” direttamente nella tua casella di posta?

Scrivi la tua mail e riceverai la versione estesa del capitolo. Gratuitamente, ogni lunedì, riceverai i nuovi capitoli dell’inchiesta direttamente nella tua casella di posta.



Invio questo modulo perché intendo segnalare i miei dati allo studio legale Leone-Fell & Associati al fine di ricevere contenuti relativi all'Inchiesta sui Test d'accesso a Medicina.
Ai sensi del Decreto Legislativo n. 196/03 e s.m. e il Regolamento UE 2016/679, autorizzo espressamente l’utilizzo dei miei dati personali allo Studio Legale Leone-Fell & Associati al fine superiormente specificato e per ricevere comunicazioni/newsletter a titolo informativo.



INCHIESTA MEDICINA: INTRODUZIONE

Ogni anno, come da copione, il test d’ammissione alle facoltà di Medicina e Odontoiatria, e l’aura di mistero che lo circonda, è l’argomento che più tiene banco fra i diplomandi intenzionati a diventare medici.

Se hai deciso di iscriverti a Medicina ma non sai bene a cosa andrai in contro nei prossimi mesi, ti spieghiamo noi come funzionano i test d’accesso e cosa succede realmente “dietro le quinte” di questa grande e complessa macchina che ha il compito di selezionare e decidere chi diventerà medico e chi no, infrangendo di fatto il diritto allo studio, diritto che dovrebbe essere garantito a tutti. Continua a leggere…

Scarica qui il pdf e leggi il capitolo intero

CAPITOLO I : I NUMERI DEL TEST

Circa 60.000 candidati ogni anno partecipano ai test d’ingresso per accedere ai corsi di laurea in Medicina e Odontoiatria, ma i posti disponibili si aggirano complessivamente attorno ai 10.000. Il che significa che, per ogni test, circa 50.000 studenti rimangono fuori. Un numero davvero esorbitante che fa ancora più scalpore se pensiamo che l’Ordine dei Medici e le associazioni di categoria lanciano, ormai da anni, continui allarmi sulla carenza di medici in Italia e prospettano per il futuro un quadro ancor più desolante, con una popolazione anziana, e quindi più bisognosa di cure, e un numero di medici talmente irrisorio da non poter garantire più una assistenza sufficiente per un paese civilizzato, quale è l’Italia.  Continua a leggere…

CAPITOLO 2 : LA VIOLAZIONE DELL'ANONIMATO

Entriamo nel vivo della nostra inchiesta sui test d’accesso a Medicina e parliamo di una delle irregolarità riscontrate, ovvero la violazione dell’anonimato.

Secondo consolidata giurisprudenza, il principio dell’anonimato s’impone in tutte le procedure concorsuali, comprese quelle relative all’accesso al corso di laurea in Medicina, in cui più concorrenti gareggiano al fine di ottenere il medesimo bene.

Per scoprire in cosa consiste e cosa comporta tale violazione, guarda la nuova puntata dell’inchiesta e scarica il capitolo completo!

Continua a leggere…

CAPITOLO 3 : I QUIZ COPIATI

“Vietato copiare!” È questo l’ordine impartito dai vari docenti agli studenti di ogni ordine e grado, sin dalla più tenera età. Eppure la regola sembra valere per gli studenti ma non per il ministero dell’Istruzione università e ricerca che, negli ultimi anni, è finito nell’occhio del ciclone proprio per la presenza di quiz copiati da eserciziari in commercio nei test d’accesso per Medicina e Odontoiatria.

Quella dei quiz copiati è stata una vicenda che ha destato non solo scalpore e sconcerto nell’opinione pubblica e nei media, ma ha anche portato all’immatricolazione in sovrannumero di molti ricorrenti poiché tale irregolarità ha provocato nei fatti un’evidente disparità di trattamento.

Per scoprire in cosa consiste e cosa comporta tale violazione, guarda la nuova puntata dell’inchiesta e scarica il capitolo completo!

Continua a leggere…

CAPITOLO 4 : LA FORMULAZIONE DEI QUIZ

Nel capitolo precedente abbiamo visto che la “catena di montaggio”, negli ultimi due anni, si è conclusa con la redazione dei quiz da parte di una società esterna, poiché né il Miur né il Cineca sarebbero stati in grado di preparare 60 quesiti per i neodiplomati aspiranti medici che partecipavano ai test d’accesso. Società esterna che non ha fatto altro che copiare o rielaborare i quiz già presenti in alcuni eserciziari in commercio.

L’ultimo decreto, pubblicato, un paio di settimane fa, però introduce un’importante novità, una svolta decisiva che, non troppo indirettamente, dimostra che qualcosa finora non è andata per come doveva andare. Pare infatti che il Ministero sia corso ai ripari, prevedendo una commissione che non si limiti a validare i quiz bensì a redigerli.

Per scoprire come sono suddivise le materie oggetto dei quiz e cosa fare in caso di domande errate o fuorvianti, guarda la nuova puntata dell’inchiesta e scarica il capitolo completo!

Continua a leggere…

CAPITOLO 5 : SMARTPHONE E SMARTWATCH USATI DURANTE I TEST

Poiché non esiste una direttiva unica per quanto riguarda i controlli fuori e dentro le aule in cui si svolgono i test d’ammissione per Medicina e Odontoiatria, è lasciata al singolo Ateneo la facoltà di dotarsi o meno di sistemi di controllo.

Capita dunque che alcuni studenti siano costretti a passare sotto il metal detector e a disfarsi di tutte le strumentazioni elettroniche divenute oggi di uso quotidiano, come cellulari smartphone, smartwatch, tabel, auricolari, e così via; mentre altri studenti, in assenza di controlli all’ingresso, possano entrare in aula con tutto il necessaire per cercare le risposte su internet o chiedere persino l’aiuto da casa.

Continua a leggere…

CAPITOLO 6 : IL DIRITTO ALLO STUDIO

Il diritto allo studio è uno dei diritti fondamentali, sancito dalla Costituzione italiana, eppure l’accesso programmato ad alcune facoltà universitarie di fatto nega il libero accesso agli studenti. Sulla carta sembrerebbe un controsenso: da una lato garantire il diritto allo studio e dall’altro inibire l’accesso ad alcuni corsi di studio.

L’introduzione del numero chiuso ha dato vita ad un vero e proprio business basato sulla creazione e lo sviluppo di società private che hanno realizzato numerosi eserciziari e corsi di preparazione, che di fatto creano un’ulteriore disparità tra studenti, poiché non tutti possono permettersi una preparazione “a pagamento”. L’attuale sistema, dunque, non garantisce il dettato costituzionale per cui il diritto allo studio è inteso anche come diritto all’accesso. Non sono garantite a tutti le stesse possibilità, perché – come abbiamo già visto – chi ha maggiori possibilità potrà permettersi corsi a pagamento e più testi su cui esercitarsi, a differenza di chi non che fare affidamento alla preparazione fatta durante il proprio percorso di studi.

Continua a leggere…

Vuoi ricevere gratuitamente il pdf del capitolo dell’inchiesta “I numeri del test” direttamente nella tua casella di posta?

Scrivi la tua mail e riceverai la versione estesa del capitolo. Gratuitamente, ogni lunedì, riceverai i nuovi capitoli dell’inchiesta direttamente nella tua casella di posta.



Invio questo modulo perché intendo segnalare i miei dati allo studio legale Leone-Fell & Associati al fine di ricevere contenuti relativi all'Inchiesta sui Test d'accesso a Medicina.
Ai sensi del Decreto Legislativo n. 196/03 e s.m. e il Regolamento UE 2016/679, autorizzo espressamente l’utilizzo dei miei dati personali allo Studio Legale Leone-Fell & Associati al fine superiormente specificato e per ricevere comunicazioni/newsletter a titolo informativo.



Vuoi ricevere gratuitamente il pdf del capitolo dell’inchiesta “La violazione dell’anonimato” direttamente nella tua casella di posta?

Scrivi la tua mail e riceverai la versione estesa del capitolo. Gratuitamente, ogni lunedì, riceverai i nuovi capitoli dell’inchiesta direttamente nella tua casella di posta.



Invio questo modulo perché intendo segnalare i miei dati allo studio legale Leone-Fell & Associati al fine di ricevere contenuti relativi all'Inchiesta sui Test d'accesso a Medicina.
Ai sensi del Decreto Legislativo n. 196/03 e s.m. e il Regolamento UE 2016/679, autorizzo espressamente l’utilizzo dei miei dati personali allo Studio Legale Leone-Fell & Associati al fine superiormente specificato e per ricevere comunicazioni/newsletter a titolo informativo.



Vuoi ricevere gratuitamente il pdf del nuovo capitolo dell’inchiesta “I quiz copiati” direttamente nella tua casella di posta?

Scrivi la tua mail e riceverai la versione estesa del capitolo. Gratuitamente, ogni lunedì, riceverai i nuovi capitoli dell’inchiesta direttamente nella tua casella di posta.



Invio questo modulo perché intendo segnalare i miei dati allo studio legale Leone-Fell & Associati al fine di ricevere contenuti relativi all'Inchiesta sui Test d'accesso a Medicina.
Ai sensi del Decreto Legislativo n. 196/03 e s.m. e il Regolamento UE 2016/679, autorizzo espressamente l’utilizzo dei miei dati personali allo Studio Legale Leone-Fell & Associati al fine superiormente specificato e per ricevere comunicazioni/newsletter a titolo informativo.



Vuoi ricevere gratuitamente il pdf del nuovo capitolo dell’inchiesta “La formulazione dei quiz” direttamente nella tua casella di posta?

Scrivi la tua mail e riceverai la versione estesa del capitolo. Gratuitamente, ogni lunedì, riceverai i nuovi capitoli dell’inchiesta direttamente nella tua casella di posta.



Invio questo modulo perché intendo segnalare i miei dati allo studio legale Leone-Fell & Associati al fine di ricevere contenuti relativi all'Inchiesta sui Test d'accesso a Medicina.
Ai sensi del Decreto Legislativo n. 196/03 e s.m. e il Regolamento UE 2016/679, autorizzo espressamente l’utilizzo dei miei dati personali allo Studio Legale Leone-Fell & Associati al fine superiormente specificato e per ricevere comunicazioni/newsletter a titolo informativo.



Vuoi ricevere gratuitamente il pdf del nuovo capitolo dell’inchiesta “Smartphone e smartwatch usati durante il test” direttamente nella tua casella di posta?

Scrivi la tua mail e riceverai la versione estesa del capitolo. Gratuitamente, ogni lunedì, riceverai i nuovi capitoli dell’inchiesta direttamente nella tua casella di posta.



Invio questo modulo perché intendo segnalare i miei dati allo studio legale Leone-Fell & Associati al fine di ricevere contenuti relativi all'Inchiesta sui Test d'accesso a Medicina.
Ai sensi del Decreto Legislativo n. 196/03 e s.m. e il Regolamento UE 2016/679, autorizzo espressamente l’utilizzo dei miei dati personali allo Studio Legale Leone-Fell & Associati al fine superiormente specificato e per ricevere comunicazioni/newsletter a titolo informativo.



Vuoi ricevere gratuitamente il pdf del nuovo capitolo dell’inchiesta “Diritto allo studio” direttamente nella tua casella di posta?

Scrivi la tua mail e riceverai la versione estesa del capitolo. Gratuitamente, ogni lunedì, riceverai i nuovi capitoli dell’inchiesta direttamente nella tua casella di posta.



Invio questo modulo perché intendo segnalare i miei dati allo studio legale Leone-Fell & Associati al fine di ricevere contenuti relativi all'Inchiesta sui Test d'accesso a Medicina.
Ai sensi del Decreto Legislativo n. 196/03 e s.m. e il Regolamento UE 2016/679, autorizzo espressamente l’utilizzo dei miei dati personali allo Studio Legale Leone-Fell & Associati al fine superiormente specificato e per ricevere comunicazioni/newsletter a titolo informativo.