Home Concorsi Concorso 1.000 operatori Ministero della Giustizia: domande entro il 15 ottobre

Concorso 1.000 operatori Ministero della Giustizia: domande entro il 15 ottobre

1.000 operatoriScade il 15 ottobre 2020 il termine ultimo per la presentazione della domanda di partecipazione al concorso per 1.000 operatori del Ministero della Giustizia, a tempo determinato della durata di 24 mesi. Nella domanda i candidati dovranno indicare le proprie generalità, il possesso del titolo di studio e di uno degli altri titoli richiesti per l’accesso al concorso, nonché il possesso di ulteriori titoli da sottoporre a valutazione o di eventuali titoli preferenziali o di precedenza.

La procedura di selezione si svolge per titoli e colloquio.  Il punteggio massimo attribuibile ai titoli è pari a 24 punti. Il punteggio massimo attribuibile al colloquio è pari a 20 punti; potranno sostenere il colloquio di idoneità un numero di candidati pari a tre volte il numero dei posti messi a concorso, tenendo in considerazione il posto occupato nella graduatoria preliminare.

In altri concorsi è già successo che le commissioni abbiano commesso errori nell’attribuzione dei punteggi. Pertanto, chiunque noti una difformità tra il punteggio calcolato in base alle griglie previste dal bando e quello attribuito dalla commissione, può chiedere l’aggiornamento del punteggio che verrà utilizzato, insieme alla valutazione del colloquio, per determinare la graduatoria finale e l’elenco dei vincitori e degli idonei non vincitori.

Il nostro staff legale monitorerà tutte le fasi del concorso. Per informazioni e comunicazioni invia una mail a info@leonefell.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


9 + 9 =