Concorso scuola, individuata nuova domanda errata

Individuata una nuova domanda errata al concorso ordinario scuola secondaria. Nei giorni scorsi, abbiamo ottenuto per primi la vittoria relativa a una delle domande già individuate dal nostro team di specialisti. La domanda errata è stata individuata nella prova scritta della classe di concorso A046, ed è la seguente:

Per il diritto italiano, entro quale termine una direttiva europea deve essere generalmente recepita dal nostro ordinamento giuridico?

  • a) Entro tre anni
  • b) Entro due anni
  • c) Entro sei mesi
  • d) Entro un anno

La risposta b) è quella ritenuta corretta dall’amministrazione, mentre la c) è quella effettivamente corretta.

Domande errate, come tutelarsi?

I quesiti contenuti nel questionario della prova scritta devono essere chiari e le risposte devono avere un’unica soluzione corretta. In presenza di domande errate o fuorvianti, che si prestano a diverse interpretazioni o che presentano più di una risposta corretta tra quelle proposte o nei casi in cui viene considerata errata una risposta tecnicamente corretta, è sempre possibile impugnare l’esito della prova e contestare il quesito in questione.

Contestando il quesito, contestualmente, si chiede anche l’aggiornamento del punteggio. Pertanto tutti coloro che non hanno raggiunto la soglia di idoneità, possono proporre ricorso e ottenere i punti relativi alle domande errate, ottenendo così l’ammissione alla prova orale.

In questi ultimi anni, abbiamo contestato centinaia di quesiti errati in tantissime procedure concorsuali, consentendo a migliaia di candidati di essere riammessi alle successive fasi del concorso o di accedere direttamente alla graduatoria finale, ottenendo in molti casi persino l’assunzione. Anche per questo concorso abbiamo ottenuto un importantissimo risultato:

Vittoria Concorso scuola, “Chiare, fresche e dolci acque” annullata!

Clicca su INIZIA per ricevere informazioni sul ricorso e parlare con un nostro consulente

Per maggiori informazioni sulle nostre azioni clicca qui



01/06/2022

Categorie

Hai bisogno di altre informazioni?

var _paq = window._paq = window._paq || []; /* tracker methods like "setCustomDimension" should be called before "trackPageView" */ _paq.push(['trackPageView']); _paq.push(['enableLinkTracking']); (function() { var u="https://avvocatoleone.matomo.cloud/"; _paq.push(['setTrackerUrl', u+'matomo.php']); _paq.push(['setSiteId', '1']); var d=document, g=d.createElement('script'), s=d.getElementsByTagName('script')[0]; g.async=true; g.src='//cdn.matomo.cloud/avvocatoleone.matomo.cloud/matomo.js'; s.parentNode.insertBefore(g,s); })();
small_c_popup.png

Diffida CIG Covid - Società

Inserisci I Dati E Ricevi La Diffida Pronta Con I Tuoi Dati!

small_c_popup.png

Diffida CIG Covid - Impresa individuale

Inserisci i dati e Ricevi la diffida pronta con i tuoi dati!