Home #IOINSEGNO Concorso straordinario scuola, nostra vittoria e ricorrente ammesso alle prove!

Concorso straordinario scuola, nostra vittoria e ricorrente ammesso alle prove!

concorso scuolaAveva prestato servizio presso scuole statali per tre anni, ma non aveva potuto presentare domanda per partecipare al Concorso straordinario scuola secondaria in quanto nell’ultimo anno non aveva svolto servizio in maniera continuativa. Il docente si era pertanto rivolto al nostro Studio legale per ottenere la dovuta assistenza e il Consiglio di Stato ha accolto il nostro ricorso.

Il docente non aveva potuto presentare domanda in quanto, durante lo scorso anno scolastico, aveva svolto attività d’insegnamento come supplente per tutto l’anno di riferimento, fatti salvi i periodi festivi in cui la docente titolare aveva ripreso servizio, nel corso dei quali l’attività scolastica è comunque sospesa.

I giudici del Consiglio di Stato hanno accolto le nostre tesi e ammesso il docente a sostenere le prove di concorso per le classi di suo interesse, la A012 e la A022, fissate rispettivamente per il 26 ottobre e il 3 novembre.

Alla luce di questa importante vittoria, il nostro staff legale, da sempre al fianco del mondo dei docenti, continuerà a fornire ogni assistenza necessaria alla tutela dei diritti che dovessero essere lesi durante lo svolgimento delle prove.

Vuoi saperne di più sul concorso straordinario scuola? Clicca qui e scarica subito il nostro Manuale! 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


5 + 6 =