Home diritto civile Invalidità civile: non sei stato convocato a visita dall’Inps?

Invalidità civile: non sei stato convocato a visita dall’Inps?

invalidità civileSe hai presentato domanda di invalidità civile o di handicap ex L.104/92 e l’Inps non ti ha convocato a visita medica, puoi ottenere il riconoscimento del tuo diritto mediante un’azione legale.

L’Inps, infatti, ha l’obbligo di definire il procedimento amministrativo in materia di invalidità civile e Legge 104 entro il termine di 120 giorni dalla data di presentazione della domanda amministrativa. Pertanto, decorso il termine di 120 giorni, il richiedente può tutelare i propri diritti mediante un ricorso per Accertamento Tecnico Preventivo volto all’accertamento della sussistenza del requisito sanitario utile ai fini del riconoscimento del diritto alla prestazione richiesta.

In particolare, con l’art. 20 del decreto legge 1 luglio 2009, n.78, il legislatore ha introdotto importanti innovazioni nel processo di riconoscimento dei benefici in materia di invalidità civile, con l’obiettivo di realizzare la gestione coordinata delle fasi amministrative e sanitarie, attribuendo all’Inps la competenza esclusiva dell’intero procedimento amministrativo, per ottenere una riduzione dei tempi di definizione delle domande di invalidità civile.

Lo stesso Ente previdenziale ha fissato i nuovi assetti organizzativi e procedimentali dell’accertamento medico–legale nelle materie della invalidità civile, situazione di handicap e disabilità limitando, entro il tempo soglia di 120 giorni dalla data di presentazione della domanda di invalidità civile, il termine di definizione del procedimento amministrativo.

Decorso inutilmente tale termine si potrà, pertanto, avviare un’azione legale per tutelare i propri diritti. Per maggiori informazioni e per contattare lo studio legale invia una mail a [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here