Home fisco e tributi Le nuove tasse della Manovra economica del Governo

Le nuove tasse della Manovra economica del Governo

L’ennesimo vertice di Governo a Palazzo Chigi ha portato le ultime novità sulla manovra economica, l’ultima delle quali riguarda la “stangata” sulle auto aziendali. La manovra 2020 prevede, infatti, un innalzamento notevole per le tasse sulle auto aziendali. Oggi i dipendenti pagano di loro tasca circa il 30% del costo del noleggio che, con la nuova manovra potrebbe salire fino al 100%. Una vera e propria stangata per i dipendenti che saranno costretti a pagare da 2 a 5 mila euro in più all’anno.

Detrazioni. Previste delle Novità importanti anche per quanto riguarda le detrazioni fiscali sulle spese sanitarie, novità che interessano i redditi alti. Attualmente infatti è prevista una detrazione del 19% che dal prossimo anno non sarà più consentita in maniera progressiva per i redditi al di sopra dei 120 mila euro fino ad azzerarsi per chi guadagna 240 mila euro l’anno. Questa detrazione non vale per le malattie gravi.

Non solo. Il taglio delle detrazioni vale anche per altre tipologie di spese: veterinario, istruzione scolastica ed universitaria dei figli, premi sulle assicurazioni sulla vita. Sono invece escluse dal taglio le detrazioni sui mutui della prima casa. Per quanto riguarda le detrazioni sulle spese sanitarie la detrazione verrà concessa solo a chi effettuerà il pagamento in maniera elettronica, con carte di credito o bancomat

Flat tax. Saranno escluse dal 2021 dalle agevolazioni fiscali della Flat Tax tutte le persone con partita Iva che abbiano avuto un reddito superiore ai 30 mila euro che si tratti di lavoro dipendente o di pensionati

Plastic tax. Confermata l’entrata in vigore della “plastic tax” ovvero la tassa legata all’ambiente. La tassa prevede un aumento del costo di un euro al kg e riguarda la plastica mono-uso se che ricadrà sul prezzo finale dei prodotti.

Diesel. Confermata dal Governo per il 2021 l’eliminazione dei benefici fiscali sul gasolio usato per il trasporto merci o persone e legata a veicoli “inquinanti”, Euro 3 ed Euro 4.

Tabacco. Aumentano le tasse anche sul tabacco, cartine e filtri. Niente aumenti invece per le sigarette elettroniche

Contante. La prima mossa della lotta all’evasione fiscale resta la limitazione all’uso del contante che passa da 3mila euro a 2mila euro. Il programma poi prevede un’ulteriore riduzione per il 2021 a solo 1000 euro.

Nasce la digital tax che frutterà 600 milioni l’anno. La nuova tassa sui servizi digitali prevede un’aliquota del 3% sui ricavi da applicare ai soggetti che prestano servizi digitali e che hanno un ammontare complessivo di ricavi non inferiore a 750 milioni di euro e un ammontare di ricavi derivanti dalla prestazione di servizi digitali non inferiore a 5,5 milioni di euro.

Mercoledì 6 alle ore 18.00 saremo in diretta sulla pagina Avv. Francesco Leone per parlare di crisi da sovraindebitamento, usura, gioco d’azzardo e monte dei pegni, e saremo pronti a rispondere alle tue domande.

Per qualsiasi dubbio o chiarimento non esitare a contattarci. Per comunicare direttamente con il nostro staff legale invia una mail info@leonefell.com

 


newsletterVuoi ricevere le notizie direttamente nella tua mail? Clicca qui e iscriviti alla newsletter

Francesco Leone
L’avv. Francesco Leone si è laureato presso la Facoltà di Giurispudenza di Palermo con una tesi in diritto costituzionale dal titolo “Le Forme di Governo e i Sistemi Elettorali”. Grazie alla guida del dominus Francesco Stallone, ha maturato esperienze come consulente per numerosi Enti Pubblici e Società Private con specifico riferimento alla predisposizione di bandi di gara, schemi di provvedimenti amministrativi e di contratti, interpretazione e applicazione della normativa regionale, nazionale e comunitaria. Superati immediatamente gli esami d’abilitazione, si iscrive all’Albo dell’Ordine degli Avvocati di Palermo. Da quel momento in poi, predispone e patrocina ricorsi singoli, e collettivi, presso la giurisdizione Amministrativa e Civile con particolare riferimento alle tematiche inerenti i Concorsi Pubblici, Esami di Stato, Esami d’Abilitazione, Urbanistica ed Edilizia, Contratti Pubblici/Appalti. Dal 2011 inizia a specializzarsi in Ricorsi Collettivi e Class Action aventi ad oggetto concorsi pubblici, procedure selettive e test d’ammissione e abilitazione. Nel 2013 crea un team di giovani professionisti che, coniugando ricerca scientifica e nuove tecnologie, si occupa con successo di tutti i grandi casi giurisprudenziali degli ultimi anni. Test d’ammissione a Medicina e Professioni Sanitarie, Esami d’abilitazione professionale, Concorsi nelle Forze dell’Ordine, Concorso dell’Agenzia delle Entrate, Selezioni CIAPI, Concorso “Roma Capitale”, Concorso MEF 2015, Piano Giovani e Garanzia Giovani (Youth Guarantee), Concorso Vigile del Fuoco, Accesso alle Scuole di Specializzazione Medica, Trasferimento in Italia da ateneo estero, Stabilizzazione precari e tutte le problematiche inerenti la Scuola rappresentano solo una parte delle attività professionali sino ad oggi svolte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


4 + 4 =