Home Concorso 1650 Agenti di Polizia – Ricorso avverso il limite d’età

Concorso 1650 Agenti di Polizia – Ricorso avverso il limite d’età

RICORSO

Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica – 4ª serie speciale, concorsi ed esami del 31 gennaio 2020 è stato pubblicato un concorso per esami, aperto ai civili, per l’assunzione di 1650 allievi Agenti della Polizia Di Stato.
.
Tra i requisiti previsti c’è anche il limite d’età: il bando prevede infatti il non superamento del 26esimo anno di età, limite abbassato (da 30 a 26 anni non compiuti) per l’adozione del decreto ministeriale n. 103 del 13.7.18. Inoltre, vi è disparità trattamento tra chi ha svolto il servizio militare e chi no: è infatti previsto un’innalzamento del limite dei 26 anni per un massimo di tre anni in relazione al periodo di servizio militare effettivamente prestato.
.
In altri termini, solo per taluni soggetti, l’accesso al ruolo è consentito sino al 29esimo anno di età non compiuto.
.
Le clausole succitate possono essere contestate perché illegittime e irragionevoli, pertanto, possono aderire tutti coloro i quali, a prescindere dal fatto che abbiano prestato o meno il servizio militare, non sono ammessi a partecipare al concorso e non abbiamo compiuto il 30esimo anno di età.

TIPOLOGIA DI RICORRENTE

Possono aderire al ricorso tutti i soggetti esclusi in ragione dei limiti di età previsti dal bando che non abbiano compiuto il 30esimo anno di età.

In base all’età effettiva, divideremo i ricorrenti in due tipologie differenti, meglio specificati di sotto. Pertanto, sarà cura dello studio legale, dividere i ricorrenti all’interno dei due ricorsi collettivi.

Ricorso n. 1 – LIMITE D'ETÀ

Con questo ricorso contestiamo l’abbassamento del limite d’età per la partecipazione ai concorsi di Polizia, da 30 a 26. Inseriremo in questo ricorso tutti coloro che hanno 30 anni non compiuti.

Ricorso n. 2 – SERVIZIO MILITARE + LIMITE di ETA'

Con questo ricorso contestiamo, in primis, la disparità di trattamento tra chi ha effettuato il servizio militare e chi no. In secondo luogo, come nel ricorso numero 1, contesteremo anche l’abbassamento del limite di età dai 30 ai 26 anni. Pertanto, in questo secondo ricorso, inseriremo tutti coloro che hanno 29 anni non compiuti.

VITTORIE

Il nostro studio legale ha già ottenuto numerose vittorie in procedimenti simili, consentendo ai propri ricorrenti la partecipazione ai bandi di concorso che prevedevano limiti d’età differenti per contingente.
.

AUTORITÀ ADITA

Tribunale amministrativo

TERMINE DI ADESIONE

12 maggio 2020

TIPOLOGIA DI RICORSO E MODULISTICA

  • Collettivo: € 200,00
    Un’azione legale con più ricorrenti strutturata a partire dalle irregolarità che colpiscono tutti i partecipanti al concorso. L’importo sarà mantenuto tale al raggiungimento di almeno 10 ricorrenti per ciascuna tipologia di ricorso.
  • Collettivo:  € 100,00 per i nostri clienti
    Per coloro i quali hanno già proposto delle azioni legali con il nostro staff è previsto un costo del ricorso agevolato che rimarrà tale al raggiungimento di almeno 10 adesioni per tipologia di ricorso.

Per ricevere qualsiasi tipo di informazione invia una mail all’indirizzo info@leonefell.com o compila il nostro form “Raccontaci il tuo caso”.

Per informazioni immediate chiama 0917794561

Concorso Banca d’Italia, riattivato ricorso per categorie A, B, C, D

banca d'Italia
Nei mesi scorsi abbiamo denunciato l'illegittimità della previsione del bando di concorso indetto dalla Banca d'Italia per l’assunzione di 105 assistenti amministrativi e tecnici,...

Irregolarità al concorso per 89 Funzionari amministrativi in Toscana: il ricorso

89 funzionari amministrativi
Irregolarità al concorso per 89 funzionari amministrativi - categoria D, indetto lo scorso 6 marzo 2020 dalla Regione Toscana. Le prove preselettive si sono...

Vincitori MMG e incompatibilità con attività libero professionale

mmg
Alcuni corsisti ammessi in sovrannumero senza borsa di studio in Medicina generale – MMG non possono proseguire l’attività libero professionale, a differenza di colleghi...

Esame avvocato nel caos, al via il ricorso straordinario

esame avvocato
Gli esiti delle prove scritte dell’esame per avvocato hanno confermato l’inadeguatezza dell’abilitazione forense. La percentuale di aspiranti avvocati che avranno accesso alla fase finale...