Home Riconoscimento valore abilitante laurea + 24 Cfu

Riconoscimento valore abilitante laurea + 24 Cfu

RICONOSCIMENTO VALORE ABILITANTE LAUREA + 24 CFU

Riconosciuto dal Tribunale di Roma il valore abilitante del diploma di laurea e dei 24 cfu. Secondo i giudici, infatti, l’abilitazione all’insegnamento è una mera procedura di reclutamento non prevista dalla normativa dell’Unione Europa e il titolo di laurea unitamente ai 24 Cfu rappresentano il nuovo titolo di “abilitazione”.

La direttiva 2005/36/CE impone, assieme al relativo Decreto attuativo, il possesso di una qualifica professionale idonea al fine di esercitare una professione regolamentata, come l’insegnamento appunto. Tale qualifica risulta essere il requisito necessario e sufficiente per la docenza. I titoli conseguiti in Italia rientrano nel novero dei titoli di formazione indi di qualifica professionale.

OBIETTIVO DA RAGGIUNGERE

  • L’abilitazione all’insegnamento

TIPOLOGIA DI RICORRENTE

Possono aderire al ricorso tutti gli insegnanti in possesso del diploma di laurea e dei 24 cfu

TIPOLOGIA DI RICORSO E MODULISTICA

  • INDIVIDUALE:  1.500,00 (oltre 259,00 € di CU)

LA MODULISTICA DOVRÀ ESSERE COMPILATA IN OGNI SUA PARTE E INVIATA ALLO STUDIO LEGALE, ANTICIPANDONE COPIA VIA MAIL

AUTORITÀ ADITA

Tribunale del lavoro

Per ricevere qualsiasi tipo di informazione invia una mail all’indirizzo [email protected] o compila il nostro form “Raccontaci il tuo caso”.

Per informazioni immediate chiama 0917794561

Mobilità e 104, docente trasferita nella sede scelta!

Mobilità
Il docente, unico referente di genitore gravemente disabile, su cui esercita legale tutela, ha diritto di precedenza nelle operazioni...

Romania, numero di protocollo condiviso: istanze rigettate

protocollo-condiviso
Nuovo rigetto per alcuni docenti che avevano chiesto al Ministero il riconoscimento dell'abilitazione conseguita in Romania. Il...

Scuola, 90mila posti: concorso o stabilizzazione precari?

Scuola_Concorso
Circa 90mila cattedre da coprire nel più breve tempo possibile. Sono questi i numeri del comparto scuola che destano non poca preoccupazione. Si tratta...

Concorso ordinario scuola: quali prospettive?

concorso ordinario scuola
Grande fermento nel mondo della scuola: tante le ipotesi in ballo per la stabilizzazione dei precari. Tra e più accreditate dal Ministero, l'indizione di...

Spagna, Specializzazione sul sostegno: Acreditation non necessaria

acreditation
Per poter esercitare in Italia, i docenti specializzati sul sostegno in Spagna devono ottenere il riconoscimento del titolo. Ad affermarlo è il Tar Lazio...