Home Concorsi PARTE IL RICORSO! Concorso 559 Allievi Agenti

PARTE IL RICORSO! Concorso 559 Allievi Agenti

Ripetizione prova scritta concorso 559 allievi agenti della Polizia di Stato, parte il ricorso!

A seguito dell’espletamento della ripetizione della prova scritta del concorso per il reclutamento di 559 allievi agenti della Polizia di Stato, il nostro staff, in ragione delle numerosissime segnalazioni pervenute, riguardanti le irregolarità concorsuali, ha analizzato la vicenda e assistito gratuitamente molti concorrenti nella predisposizione dell’istanza di accesso agli atti.

Ripetizione prova scritta concorso 559 allievi agenti, un’azione collettiva

volante-1-nuovaIl nostro staff legale, a seguito delle numerose richieste ricevute e tenuto conto della tempistica stringente per poter proporre ricorso dinnanzi al Giudice amministrativo ( 60 giorni dalla pubblicazione della graduatoria intervenuta lo scorso 17 marzo) ha deciso di dare il via ad una azione collettiva con la quale verrà richiesto l’annullamento della prova e/o l’ammissione dei ricorrenti alle successive prove di efficienza fisica che sono già state calendate dal 18 aprile al 4 di maggio prossimi.

Come rilevato nei precedenti articoli, la procedura è stata inficiata da molteplici irregolarità che sono state analizzate durante la diretta streaming con gli Avv.ti Leone e Fell, che vi invitiamo a visionare al seguente link.

Da ultimo, il nostro staff ha ritenuto di prevedere particolari agevolazioni economiche (espressamente indicate nella modulistica) per tutti i ragazzi che hanno già proposto ricorso mediante l’assistenza del nostro studio legale avverso i risultati della prova espletata nel 2016 e poi annullata.

Ripetizione prova scritta concorso 559 allievi agenti, per aderire all’azione

poizia-di-statoColoro i quali intendessero aderire all’azione legale dovranno inviarci in originale, a mezzo raccomandata, presso il nostro studio sito in via della libertà 62, Palermo, i moduli allegati al presente articolo, corredando gli stessi di un documento di identità e del codice fiscale entro e non oltre il 21 di aprile.

Clicca qui per aderire al ricorso!

Restiamo a disposizione per ulteriori chiarimenti allo 0917794561.

Per qualsiasi informazione invia una mail all’indirizzo info@avvocatoleone.com o compila il nostro form “Raccontaci il tuo caso”.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


8 + 7 =