Home Test d'Ammissione Test medicina, possibili inesattezze nelle domande

Test medicina, possibili inesattezze nelle domande

images (1)Vi stiamo costantemente aggiornando sui test di ingresso alla facoltà di Medicina, svoltisi in tutta Italia lo scorso 8 settembre.

Dopo le varie denunce di presunte irregolarità manifestate dai candidati, riportiamo anche la presenza di alcune possibili inesattezze in talune domande presenti nel test. Non sarebbe una novità, considerato anche il “caso Capecchi” dello scorso anno (leggi qui il caso dello scorso anno) In particolare:

BIOLOGIA:

-Domanda: “Le cellule procariote ed eucariote possono entrambe avere: 1. Guanina 2. Ribosomi 3. Flagelli”: la domanda risulta ambigua e non corretta nella formulazione; la risposta risulterebbe arbitraria in quanto essa dovrebbe essere ” Solo 1 ” che invece non viene riportata tra le soluzioni possibili. (I ribosomi e i flagelli hanno una struttura diversa nelle cellule procariote ed eucariote, dunque la soluzione riportata dal MIUR “Tutte” sarebbe errata).

-Domanda: “Qual è il massimo numero possibile di legami idrogeno tra mRNA e tRNA in un ribosoma durante la traduzione?”: la domanda risulta non significativa poiché in nessun libro scolastico (nemmeno su Internet) viene riportato un numero esatto di legami idrogeno; pertanto la risposta appare arbitraria.

-Domanda: “La tabella mostra la concentrazione massima di glucosio, ossigeno e urea espressa nelle stesse unità arbitrarie (u.a.) prese in diversi vasi sanguigni in un mammifero sano”: il quesito proposto risulta inadeguato alle conoscenze di candidati provenienti da una scuola secondaria superiore e neanche risolvibile tramite le conoscenze acquisite con i corsi di preparazione ai Test di Medicina; per rispondere esattamente alla domanda è necessaria una preparazione specialistica e settoriale.

-Domanda: “Dati i seguenti processi: 1. Fermentazione alcolica 2. Glicolisi 3. Fosforilazione ossidativa 4. Ciclo di Krebs Quali avvengono esclusivamente all’interno di organelli di cellule eucariote, come ad esempio il lievito?”: la domanda risulta ambigua, disorientante, mal formulata e inesatta. Inserendo, infatti, nella domanda l’esempio del lievito, il candidato viene indotto naturalmente in errore in quanto il lievito, essendo un organismo anaerobico, è sottoposto a processi di glicolisi e fermentazione alcolica, come riportato nella soluzione E. La soluzione proposta dal MIUR è la A: tale soluzione sarebbe stata corretta, ma comunque imprecisa, se non avesse addotto come esempio il lievito. Pertanto, la domanda risulta fuorviante e inesatta.

CHIMICA:

-Domanda: “Nella tabella sottostante sono riportati i valori delle prime otto energie di ionizzazionedi un elemento il cui numero atomico è minore di 20. A quale Gruppo della Tavola Periodica appartiene l’elemento?”: la risposta risulterebbe errata poiché un elemento il cui numero atomico è minore di 20 è ,senza dubbio, un elemento appartenente al Gruppo 1, come riportato nella risposta C, mentre, la soluzione riportata dal MIUR è “Gruppo 13” quindi soluzione A errata.

-Domanda: “Le seguenti soluzioni acquose acide hanno diversi valori di pH (…) Quale delle seguenti opzioni rappresenta la sequenza delle soluzioni in ordine crescente di pH (da sinistra a destra)?”: La risoluzione A ( ” 3,1,2,4″ ) presente nella scheda risulterebbe errata.

Continuate ad inviarci le vostre segnalazioni: scrivete a “Raccontaci il tuo caso”. Vi ricordiamo che domani pomeriggio saremo a Catania, per la terza tappa del “Tour dei Diritti”. (clicca qui per la tappa di Catania).

 

7 COMMENTI

  1. Ho fatto il test di Medicina dopo essere uscito da un liceo classico. Non credevo che il miur in un solo test ha formulato ben 6 domande sbagliate

  2. Salve, specificando il fatto che ho frequentato il 1 anno di chimica e tecnologie farmaceutiche e che ho sostenuto esami di chimica e biologia rispettivamente di crediti 10 e 10, io ero sicura anzi sicurissima di rispondere alle domande di chimica e biologia correttamente. Ma nel momento in cui ho aperto il plico

  3. Salve, specificando il fatto che ho frequentato il 1 anno di chimica e tecnologie farmaceutiche e che ho sostenute gli esami di chimica biologia e anatomia rispettivamente di 10 e 10 crediti, io ero sicura, anzi sicurissima di rispondere correttamente alle domande. Ma numero 1 di chimica non sono neanche riuscita a capire delle domande ( il mio prof di chimica si sarebbe messo le mani nei capelli) e n° 2 di biologia argomenti troppo specifici (penso che si studiano in fisiologia o biologia molecolare). Io sono senza parole. Voglio denunciare tutto questo!

  4. Volevo solo correggerla sulla domanda:

    Domanda: “Nella tabella sottostante sono riportati i valori delle prime otto energie di ionizzazionedi un elemento il cui numero atomico è minore di 20. A quale Gruppo della Tavola Periodica appartiene l’elemento?”: la risposta risulterebbe errata poiché un elemento il cui numero atomico è minore di 20 è ,senza dubbio, un elemento appartenente al Gruppo 1, come riportato nella risposta C, mentre, la soluzione riportata dal MIUR è “Gruppo 13” quindi soluzione A errata.

    I gruppi della tavola periodica, sono verticali e non orizzontali e quindi anche nel gruppo 13 esistono due elementi con numero atomico minore di 20, il Boro e l’Alluminio. La tabella indicata nella domanda è proprio quella dell’alluminio.

    Continui, comunque, a smascherare le inesattezze. Grazie

    • Grazie mille per la segnalazione. Le domande comunque non sono state ancora validate dal nostro team di esperti. Nei prossimi giorni pubblicheremo le domande errate contestabili con il ricorso.

  5. Mi spiace smontarle anche questa domanda:

    Domanda: “Le seguenti soluzioni acquose acide hanno diversi valori di pH (…) Quale delle seguenti opzioni rappresenta la sequenza delle soluzioni in ordine crescente di pH (da sinistra a destra)?”: La risoluzione A ( ” 3,1,2,4″ ) presente nella scheda risulterebbe errata.

    Ma facendo i conti:

    1: -log(0.2) = 0.69
    2: -log(0.1) = 1
    3: -log(2 * 0.2) = 0.39
    4: -log(sqrt(1.8e-5)*0.1) = 3.3

    e Quindi 3,1,2,4 è la risposta giusta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here