Home Concorsi 2700 Cancellieri: selezione più dura di quella per magistratura?

2700 Cancellieri: selezione più dura di quella per magistratura?

Con il decreto 9 novembre 2017, il Ministero della Giustizia ha rimodulato i profili professionali del personale. Per il profilo di Cancelliere Esperto l’Amministrazione ha richiesto le «Conoscenze teoriche e pratiche di medio livello; discreta complessità dei processi e delle problematiche da gestire; capacità di coordinamento di unità operative interne con assunzione di responsabilità dei risultati; relazioni con capacità organizzative di media complessità».

Tra i requisiti di accesso è stato dunque previsto il Diploma di istruzione secondaria di secondo grado e l’accertamento della conoscenza di una lingua straniera e dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche di office automation più diffuse.

Non si capisce per quale ragione, invece, il Ministero abbia ristretto i requisiti d’accesso per il concorso per 2700 cancellieri esperti. Il bando di concorso ha infatti stabilito il necessario possesso di requisiti stringenti, non al fine di attribuire un punteggio aggiuntivo, quanto piuttosto (e irragionevolmente) ai fini dell’ammissione alla selezione pubblica.

I requisiti stabiliti per la figura di cancelliere sembrano essere addirittura più stringenti di quelli previsti per il concorso in Magistratura. Un paradosso, essendo queste figure totalmente differenti per ruolo e mansioni, ma ancora più paradossale è che il concorso per Cancellieri risulti essere più difficile del concorso in Magistratura.

Poiché consideriamo i requisiti d’accesso fin troppo stringenti, il nostro staff legale ha attivato un’azione legale per consentire a chi è in possesso del solo diploma di prendere parte alla selezione.

Per maggiori informazioni e per aderire clicca qui

6 COMMENTI

  1. UNA DOMANDA URGENTE PER LO STUDIO LEONE: scusate ma che senso ha fare ricorso e poi, anche venendo ammessi ALL’ORALE, essere comunque impossibilitati a fare l’orale poichè si ha solo il diploma senza titoli aggiuntivi? faranno fare orale in base a TITOLI AGGIUNTIVI CHE UN DIPLOMATO NON PUO’ AVERE…è su questo che dovevate anche fare ricorso..

    • Il ricorso mira a consentire ai diplomati di accedere al concorso. I titoli aggiuntivi comportano un punteggio in più, ma questo vale per qualsiasi concorso. Per il ruolo di cancelliere basta infatti solo il diploma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here