Home Concorsi Concorso per magistrato nel caos: non solo strafalcioni negli scritti dei promossi

Concorso per magistrato nel caos: non solo strafalcioni negli scritti dei promossi

concorso per magistratoNon solo strafalcioni ed errori grammaticali nei temi dei vincitori del concorso per magistrato, ma anche schemi, diagrammi di flusso, frasi tronche e incomprensibili e segni indecifrabili che però potrebbero essere stati usati come segni di riconoscimento (gurda la gallery pubblicata in basso). A far emergere “lo strano caso” del concorso per magistrato è un esposto, presentato da due non idonei, pervenuto recentemente sul tavolo del ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, e del vicepresidente del Consiglio superiore della magistratura. L’ipotesi è che questo esame si sia trasformato in una vera e propria truffa ai danni di tantissimi candidati onesti.

Dopo aver chiesto l’accesso agli atti, i due candidati hanno potuto leggere i temi dei 301 ammessi all’orale che, una volta superato, si troveranno ad assumere ufficialmente il ruolo di magistrati. Oltre all’esposto, è stato anche presentato un ricorso al Tar per chiedere l’annullamento della prova.

La lettura degli elaborati delle prove scritte dell’ultimo concorso per 330 posti di magistrato ordinario – come riportato da Il Riformista – sta evidenziando ben più di una sorpresa, perché chiunque, un domani, potrebbe “incappare” in queste nuove toghe!

Diversi candidati che sono stati bocciati agli scritti hanno infatti richiesto in queste settimane l’accesso agli atti, in vista di un possibile ricorso al Tar, per capire i criteri di valutazione applicati, compreso quello di una “forma italiana corretta” e fin dove è arrivata la discrezionalità della commissione!

Il nostro staff legale ha ricevuto decine e decine di segnalazioni e sta monitorando tutte le fasi del concorso per magistrato e tutelerà i diritti di quanti hanno subito un torto.

Per approfondire quanto accaduto al concorso per magistrato e al concorso per avvocato, i legali Francesco Leone e Simona Fell terranno un diretta facebook giovedì 8 ottobre alle 18:00 sulla pagina Avv. Francesco Leone

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


5 + 5 =