Home attualità e cronaca Inchiesta Test Medicina – Focus sui quiz copiati: la catena di montaggio

Inchiesta Test Medicina – Focus sui quiz copiati: la catena di montaggio

2000
0

Come abbiamo già visto, ogni anno il Miur, con apposito decreto stabilisce le modalità con cui dovranno (anzi dovrebbero) essere redatti i quiz d’accesso a Medicina.

Il Miur, pertanto, individua nel Cineca il “soggetto con comprovata competenza in materia” affidandogli il compito di redigere il questionario. Il Cineca è l’unico consorzio italiano che unisce 70 università e 8 enti di ricerca e ricopre il ruolo di massimo ente di ricerca italiano. Incredibilmente, sia nel 2016 che nel 2017 si è dichiarato, però, incompetente a redigere 60 banali domande per ragazzi neo diplomati.

L’ente di ricerca, infatti, ha ritenuto imprescindibile il coinvolgimento di un ente privato – pagato profumatamente dai contribuenti, attraverso un affidamento ad evidenza pubblica – per la produzione dei quesiti.

Il sol fatto che il Cineca abbia preferito coinvolgere una società privata sembra strano. La stranezza è diventata farsa quando lo studio ha scoperto che i test del 2016 e del 2017 sono stati copiati integralmente da eserciziari prodotti dalle stesse case editrici. Probabilmente un caso, che però ha portato a due risultati: il primo, l’aver avvantaggiato tutti gli studenti che hanno acquistato i manuali editi da quelle case editrici; il secondo, è l’aver ingenerato negli studenti la convinzione che per superare il test sarebbe necessario acquistare eserciziari editi da determinate case editrici.

Analizzando la catena di produzione, il dubbio sorge spontaneo: l’azienda privata incaricata di redigere i quiz nel 2016 e 2017, perché ha deciso di copiarli dagli stessi eserciziari?
Tale quesito è stato oggetto di un esposto all’Anac, un esposto alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma e perfino un’interrogazione parlamentare.

Nel mentre, nonostante le nostre denunce, tanto il Miur quanto il Cineca hanno difeso il proprio operato ritenendo la mancata originalità dei questionari non decisiva per selezionare i più meritevoli.

Vuoi ricevere gratuitamente l’intero capitolo dell’inchiesta “I quiz copiati” direttamente nella tua casella di posta?

Scrivi la tua mail e riceverai la versione estesa del capitolo. 



Invio questo modulo perché intendo segnalare i miei dati allo studio legale Leone-Fell & Associati al fine di ricevere contenuti relativi all'Inchiesta sui Test d'accesso a Medicina.
Ai sensi del Decreto Legislativo n. 196/03 e s.m. e il Regolamento UE 2016/679, autorizzo espressamente l’utilizzo dei miei dati personali allo Studio Legale Leone-Fell & Associati al fine superiormente specificato e per ricevere comunicazioni/newsletter a titolo informativo.



Ti sei perso i capitoli precedenti? Nessun problema! Puoi recuperarli cliccando qui

Per informazioni invia una mail a info@avvocatoleone.com o compila il form “Raccontaci il tuo caso“.

Per non perderti le notizie più importanti, clicca qui e iscriviti alla nostra newsletterRiceverai, direttamente nella tua casella newsletterdi posta elettronica, notizie sulle nostre campagne legali, informazioni utili su tasse e rimborsibanche e mutuidiritti dei consumatoriscuolasanità, oltre a informazioni dettagliate su bandi e concorsi pubblici, e molto altro ancora.

Francesco Leone
L’avv. Francesco Leone si è laureato presso la Facoltà di Giurispudenza di Palermo con una tesi in diritto costituzionale dal titolo “Le Forme di Governo e i Sistemi Elettorali”. Grazie alla guida del dominus Francesco Stallone, ha maturato esperienze come consulente per numerosi Enti Pubblici e Società Private con specifico riferimento alla predisposizione di bandi di gara, schemi di provvedimenti amministrativi e di contratti, interpretazione e applicazione della normativa regionale, nazionale e comunitaria. Superati immediatamente gli esami d’abilitazione, si iscrive all’Albo dell’Ordine degli Avvocati di Palermo. Da quel momento in poi, predispone e patrocina ricorsi singoli, e collettivi, presso la giurisdizione Amministrativa e Civile con particolare riferimento alle tematiche inerenti i Concorsi Pubblici, Esami di Stato, Esami d’Abilitazione, Urbanistica ed Edilizia, Contratti Pubblici/Appalti. Dal 2011 inizia a specializzarsi in Ricorsi Collettivi e Class Action aventi ad oggetto concorsi pubblici, procedure selettive e test d’ammissione e abilitazione. Nel 2013 crea un team di giovani professionisti che, coniugando ricerca scientifica e nuove tecnologie, si occupa con successo di tutti i grandi casi giurisprudenziali degli ultimi anni. Test d’ammissione a Medicina e Professioni Sanitarie, Esami d’abilitazione professionale, Concorsi nelle Forze dell’Ordine, Concorso dell’Agenzia delle Entrate, Selezioni CIAPI, Concorso “Roma Capitale”, Concorso MEF 2015, Piano Giovani e Garanzia Giovani (Youth Guarantee), Concorso Vigile del Fuoco, Accesso alle Scuole di Specializzazione Medica, Trasferimento in Italia da ateneo estero, Stabilizzazione precari e tutte le problematiche inerenti la Scuola rappresentano solo una parte delle attività professionali sino ad oggi svolte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


7 + 9 =