Home Concorsi Infermieri Umberto I, parte il ricorso: ecco il report della diretta streaming

Infermieri Umberto I, parte il ricorso: ecco il report della diretta streaming

Infermieri Umberto I, parte il ricorso: ecco il report della diretta streaming

facciata-poli-670x392Svariate irregolarità hanno caratterizzato il concorso, indetto dal Policlinico Umberto I, per l’assunzione a tempo indeterminato di n. 40 infermieri. Le prove preselettive, infatti, sono state accompagnate da notevoli polemiche, anche a mezzo stampa.

Questo pomeriggio, gli avvocati Leone e Fell hanno tenuto una diretta streaming per far luce sulle presunte criticità che hanno caratterizzato lo svolgimento delle prove preselettive.

Nel corso della riunione, alla quale ha preso parte virtualmente un pubblico vastissimo, i legali hanno illustrato i principali motivi di quella che sarà l’azione da sottoporre al Giudice Amministrativo.

A tal proposito, il nostro staff ha deciso di presentare dei ricorsi collettivi che verteranno sulla illegittimità della procedura per violazione della parità concorsuale (sia sotto il profilo del buon andamento e della efficacia della procedura sia sotto altro profilo) e sulla illegittimità della procedura per violazione del testo unico sui pubblici concorsi.  Infatti, sono state diverse le irregolarità di carattere procedurale insite nella procedura (consegna e ritiro elaborati, mancato rispetto delle disposizioni del bando in merito all’utilizzabilità di telefoni o altra apparecchiatura elettronica, somministrazione di quesiti identici e/o simili durante tutte le giornate del concorso etc…). Peraltro ricordiamo che, con riferimento alla violazione della parità concorsuale va rilevato che i candidati non hanno oltretutto avuto il diritto al c.d. ripensamento, non essendo prevista la possibilità di correggere la risposta. A questi motivi se ne aggiungerà un altro per coloro i quali hanno conseguito un punteggio minimo di 21/30, punteggio ritenuto sufficiente dal DPR 487/94 per il passaggio alla fase successiva della selezione.

Nuovi-infermieri-765x510Gli avvocati Leone e Fell hanno inoltre illustrato gli obiettivi ai quali tende l’azione legale: si chiederà, in primo luogo, l’ammissione diretta dei ricorrenti alla prova scritta e in via subordinata l’annullamento della prova e, conseguentemente, la riconvocazione della Commissione per espletare la ripetizione della prova.

Per offrire un’adeguata informazione sui termini d’adesione al ricorso, è possibile accedere ad una sezione dedicata del nostro portale dove sarà possibile leggere un approfondito focus giuridico sui motivi dell’azione, conoscere costi e termini dell’adesione, scaricare la modulistica con il conferimento d’incarico e la procura alle liti, prenotare un appuntamento in una delle nostre 70 sedi presenti in tutte le regioni d’Italia.

Continueremo a monitorare la situazione e ad informarvi con approfondimenti specifici: seguiteci sul nostro gruppo FB per le ultime news!

Qui di seguito puoi rivedere la diretta streaming!

Clicca qui per aderire all’azione

Per ricevere maggiori informazioni in merito al ricorso chiamare allo 0917794561 o inviare una mail all’indirizzo [email protected]

Scopri la nostra sede più vicina, incontra un nostro partner visualizzando i legal point de “LA RETE DEI DIRITTI”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here