Home pensioni Ricalcolo pensione (art. 54), nostra vittoria per un luogotenente dell’Esercito

Ricalcolo pensione (art. 54), nostra vittoria per un luogotenente dell’Esercito

esercitoArruolato nel 1981, era andato in pensione da luogotenente dell’Esercito Italiano nel 2017 con il sistema misto, avendo maturato alla data del 31/12/1995 un’anzianità contributiva pari a 16 anni, 1 mese e 12 giorni. Inoltrata l’istanza di ricalcolo, all’Inps, ma non ricevendo risposta, si è rivolto al nostro Studio legale per ottenere l’applicazione della giusta aliquotaLa Corte dei Conti della Sicilia ha accolto le nostre tesi e disposto il ricalcolo!

Nonostante il pieno diritto del ricorrente all’applicazione dell’aliquota al 44%, il suo trattamento pensionistico era stato liquidato dall’istituto previdenziale applicando l’aliquota spettante al personale civile con l’anzianità di 15 anni di servizio effettivo, pari al 35% della base pensionabile.

Il giudice che ha accolto il ricorso “ritiene la pretesa formulata dal ricorrente fondata e, pertanto, il ricorso in epigrafe meritevole di accoglimento. Risulta incontestato, in punto di fatto, che la pensione del ricorrente sia stata liquidata con il cd. sistema misto (retributivo/contributivo), poiché l’interessato al 31 dicembre 1995 (art. 1, comma 13, legge n. 335/1995) non possedeva un’anzianità contributiva di 18 anni”.

Pertanto, la Corte dei Conti della Sicilia ha accolto il nostro ricorso e disposto il ricalcolo della pensione!

Per maggiori informazioni e per aderire al ricorso clicca qui

newsletter

Vuoi ricevere le notizie direttamente nella tua mail? Clicca qui e iscriviti alla newsletter

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


9 + 9 =