Concorso per 754 Allievi agenti di Polizia penitenziaria – Ricorso avverso limite d’età

[vc_text_separator title=”RICORSO” color=”sky” style=”shadow” border_width=”2″]

Concorso per 754 allievi agenti di Polizia penitenziaria – Ricorso avverso limite d’età

Il Ministero della Difesa ha pubblicato in Gazzetta Ufficiale (GU n.18 del 05-03-2019) il nuovo bando di Concorso pubblico, per titoli ed esami, per 754 allievi agenti di Polizia penitenziaria.

Il bando prevede la partecipazione di candidati tra i 18 e i 28 anni non compiuti e disattende la norma del codice dell’orientamento militare che espressamente prevede «Art. 2049 Elevazione del limite di età per la partecipazione ai concorsi pubblici 1. Per la partecipazione ai pubblici concorsi il limite massimo di età richiesto è elevato di un periodo pari all’effettivo servizio prestato, comunque non superiore a tre anni, per i cittadini che hanno prestato servizio militare. 2. Si applica il comma 3 dell’ articolo 2050».

[vc_text_separator title=”TIPOLOGIA DI RICORRENTE” color=”orange” style=”shadow” border_width=”2″]

Possono aderire al ricorso coloro i quali, in ragione del limite di età massimo fissato dal bando, non siano ammessi a partecipare in quanto superano il compimento del 28esimo anno di età e non possono beneficiare dell’innalzamento di età previsto per i soggetti che hanno prestato il servizio militare per il periodo pari all’effettiva durata dello stesso, non eccedente i tre anni.

[vc_text_separator title=”VITTORIE” color=”juicy_pink” style=”shadow” border_width=”2″]

Il nostro studio legale ha già ottenuto numerose vittorie in procedimenti simili.

Leggi: Limite d’età, escluso dal concorso: il Tar lo riammette

[vc_text_separator title=”AUTORITÀ ADITA” color=”mulled_wine” style=”shadow” border_width=”2″]

Tribunale amministrativo

[vc_text_separator title=”TERMINE DI ADESIONE” color=”purple” style=”shadow” border_width=”2″]

La lesione decorre dalla pubblicazione del bando di concorso, in quanto le clausole discriminatorie sui limiti di età impediscono la partecipazione alla procedura selettiva in esame.

Per tale ragione è possibile aderire al ricorso entro e non oltre il 4 aprile 2019.

[vc_text_separator title=”TIPOLOGIA DI RICORSO E MODULISTICA” color=”vista_blue” style=”shadow” border_width=”2″]
  • Collettivo: € 300,00 (al raggiungimento di almeno 10 adesioni).
  • Un’azione legale con più ricorrenti strutturata a partire dalle irregolarità che colpiscono tutti i partecipanti al concorso.
  • Individuale: € 1.500,00 + contributo unificato di € 325,00
  • Un ricorso “su misura” rispetto alla tua particolare situazione ed esigenze
[vc_message message_box_color=”success” icon_fontawesome=”fa fa-check”]

CLICCA QUI PER SCARICARE IL MODULO DI ADESIONE

[/vc_message]

[vc_text_separator title=”GIURISPRUDENZA” color=”mulled_wine” style=”shadow” border_width=”2″]

Il T.A.R. Lazio, sez. I quater con la sentenza n.1352 dello scorso 4 febbraio 2019 ha recentemente affermato che «l’art. 2049 del Codice attribuisce forza di legge, entro tali limiti, all’art. 2, comma 2, lett. d), del d.P.R. n. 487 del 1994, e che tale previsione, applicabile anche al reclutamento degli agenti di Polizia penitenziaria, è idonea a integrare direttamente il bando, non incontrando, pertanto, il limite recato dalla fonte di rango inferiore costituita dall’art. 3 del d. m. n. 50 del 2000 (Tar Lazio, I, 13 febbraio 2012, n. 1412; I quater, 21 aprile 2017, n. 4826)».

[vc_text_separator title=”NORMATIVA” color=”sandy_brown” style=”shadow” border_width=”2″]

Art. 2019 del Codice dell’ordinamento militare.

[vc_text_separator title=”OBIETTIVO DA RAGGIUNGERE” color=”green” style=”shadow” border_width=”2″]

Ammissione alla procedura concorsuale.

Per ricevere qualsiasi tipo di informazione invia una mail all’indirizzo [email protected] o compila il nostro form “Raccontaci il tuo caso”.

Per informazioni immediate chiama 0917794561

Concorso 1249 INL, scelta sedi: nostra vittoria al Tar!

Vittoria al Tar Lazio per tanti candidati del Concorso per 1249 posti presso l'Ispettorato Nazionale del Lavoro (profilo Isp). Congelato il posto in graduatoria per chi non ha potuto scegliere una sede al centro-sud​

Concorso Ministero della Difesa: illegittimo il nuovo bando

Pubblicato da pochi giorni il nuovo bando di concorso per 313 posti al Ministero della Difesa: tuttavia, sin da subito, il nostro team legale ha ravvisato una illegittimità nella nuova procedura concorsuale. Ancora valida la precedente graduatoria di idonei.​

Concorso 300 Ripam Maeci, tutte le informazioni sulla selezione

Pubblicato lo scorso 19 luglio il nuovo bando di concorso Ripam - Maeci per la selezione di 300 unità di personale non dirigenziale, a tempo indeterminato. Diversi i profili disponibili: scopri se puoi partecipare! ​

Concorso 411 vice ispettori polizia penitenziaria, sportello segnalazioni

Concorso 411 vice ispettori polizia penitenziaria, sportello segnalazioni
Segnalate irregolarità alle prove scritte del concorso per 411 vice ispettori polizia penitenziaria. Per tale ragione, il nostro staff legale ha attivato uno sportello...

Concorso 900 Agenzia dell’entrate, illegittima la doppia soglia di idoneità

Dopo la pubblicazione degli esiti della prima prova, ossia la prova oggettiva tecnico-professionale del concorso per 900 posti dell’Agenzia dell’Entrate, molti candidati ci hanno contattato per contestare l’illegittima soglia di idoneità applicata, che penalizza fortemente chi ha raggiunto un punteggio alto nella prova ma che, nonostante ciò, si ritrova escluso dal concorso.​

Categorie

Hai bisogno di altre informazioni?

small_c_popup.png

Diffida CIG Covid - Società

Inserisci I Dati E Ricevi La Diffida Pronta Con I Tuoi Dati!

small_c_popup.png

Diffida CIG Covid - Impresa individuale

Inserisci i dati e Ricevi la diffida pronta con i tuoi dati!