Home DSGA, collegio non perfetto: correzioni prove impugnabili

DSGA, collegio non perfetto: correzioni prove impugnabili

Dalla lettura degli atti è emersa un’irregolarità procedurale nella correzione delle prove del concorso per DSGA, sia per quanto riguarda la prima prova che la seconda. Le griglie di correzione infatti non sarebbero state firmate da tutta la commissione, ma da parte di essa. Pertanto, in assenza del “collegio perfetto” tale procedura risulta illegittima e quindi contestabile.

La giurisprudenza è ormai concorde nel ritenere essenziale la composizione al completo della commissione durante tutte le fasi di correzione degli elaborati. Le commissioni giudicatrici di un pubblico concorso sono collegium perfectum e devono quindi operare nella totalità dei propri componenti allorché compiano attività valutativa discrezionale.

Anche il Tar Lazio ha precisato che “In sede di operazioni concorsuali non si richiede la presenza della Commissione giudicatrice al suo completo in tutte le fasi del procedimento, dovendo la regola del collegio perfetto, unitamente alla compresenza di tutti i candidati nella misura indicata dalla normativa evocata, trovare osservanza in tutti i momenti in cui vengono adottate determinazioni rilevanti ai fini della valutazione dei candidati (fissazione dei criteri di massima di valutazione delle prove concorsuali; selezione degli argomenti e redazione delle tracce delle prove scritte; determinazione dei requisiti da sottoporre ai candidati nelle prove orali; correzione degli elaborati e svolgimento delle prove orali) ovvero in ogni altro caso in cui ciò sia espressamente previsto dalla regolamentazione del concorso, non imponendo le operazioni concorsuali di carattere meramente istruttorio o preparatorio la presenza di tutti i componenti del collegio”.

CATEGORIA DI RICORRENTI

Pertanto, possono aderire al ricorso tutti coloro che hanno riscontrato la firma di soli tre componenti della commissione e non dei 4 previsti e ottenere la riammissione alle successive fasi del concorso.

MODULI DI ADESIONE

TERMINI DI ADESIONE

30 luglio

Per ricevere qualsiasi tipo di informazione, nonché per fissare un appuntamento telefonico con il nostri legali, invia una mail all’indirizzo info@leonefell.com o compila il nostro form “Raccontaci il tuo caso”.

Ricorso Banca d’Italia, graduatoria virtuale categoria E: chi può fare ricorso?

banca d'italia
Nei giorni scorsi abbiamo ottenuto l'accesso agli atti per la categoria E - 40 Vice assistenti (profilo amministrativo) del concorso alla Banca d'Italia. Grazie...

Ricorso Banca d’Italia, prorogati i termini di adesione al 20 agosto

Prorgati al 20 agosto i termini per aderire al ricorso avverso l'attribuzione di un punteggio aggiuntivo per la minore o maggiore anzianità di laurea...

Esami da avvocato, i risultati della Corte di Appello di Palermo

abilitazione forense
Dopo Catania, pubblicati oggi, mercoledì 5 agosto 2020, gli esiti delle prove scritte per l’esame di avvocato della sessione 2019 della Corte di Appello...

Esami da avvocato, i risultati della Corte di Appello di Catania

esami avvocato
Saranno pubblicati oggi, martedì 4 agosto 2020, gli esiti delle prove scritte per l’esame di avvocato della sessione 2019 della Corte di Appello di...

Dsga, nostra vittoria e ammissione alle prove orali

Vittoria per i nostri ricorrenti che hanno ottenuto la correzione della seconda prova del concorso per Dsga e l’eventuale ammissione alle prove orali. A...