Home Concorsi Ricorso 250 vigili del fuoco: diretta facebook per discutere dell’azione legale

Ricorso 250 vigili del fuoco: diretta facebook per discutere dell’azione legale

RICORSO 250 VIGILI DEL FUOCO: DIRETTA STREAMING PER DISCUTERE DEL RICORSO.
La diretta si svolgerà martedì 20 giugno, alle ore 17, sul gruppo facebook “Ricorso Concorso Vigili del fuoco” (clicca qui per iscriverti).

Nei giorni scorsi lo Studio legale Leone -Fell & Associati ha informato i candidati al concorso per 250 Vigili del Fuoco in merito alle principali illegittimità riscontrate dal nostro staff legale. Fra le tante, quella relative al contingente numerico di 5.000 posti stabilito dal Ministero. In particolare, il bando ha previsto all’art. 6 che saranno ammessi alle successive prove concorsuali i candidati che si classificheranno nei primi 5000 posti della graduatoria della prova preselettiva e tutti coloro che riporteranno lo stesso punteggio del candidato collocatosi al posto corrispondente al numero 5.000.

Ricorso 250 Vigili del fuoco, l’irrazionalità del contingente numerico

Una prova preselettiva dovrebbe servire unicamente a scremare la platea dei partecipanti, individuando quei candidati che dimostrino di possedere le competenze minime richieste dal concorso, e non anche ad individuare i soli candidati che risulteranno “eccellenti”. Risulterebbe irrazionale, quindi, una soglia di  idoneità per il superamento della prova preselettiva maggiore di quella richiesta per la selezione vera e propria. L’art. 7 del bando di concorso richiede, infatti, una media di 7/10 per l’ammissione  al colloquio e un punteggio pari o superiore a 7/10 per l’ammissione all’ultimo step concorsuale (valutazione dei titoli). Riteniamo, pertanto, che possano proporre ricorso al Tar tutti i candidati che abbiano conseguito un punteggio pari o superiore a quello previsto per l’ammissione alle successive fasi concorsuali. In particolare, chiunque abbia raggiunto il punteggio di 28/40 (7/10) dovrebbe avere accesso alla successiva prova motorio-attitudinale. Ed è quello che chiederemo che accada ai nostri ricorrenti attraverso la proposizione del ricorso.

Ricorso 250 Vigili del fuoco, la diretta facebook

Facebook-Live-800x450Per chiarire tutti gli aspetti relativi alla proposizione del ricorso, gli avvocati Leone e Fell andranno in diretta su Facebook, giorno 20 giugno, alle ore 17.00, sul gruppo facebook “Ricorso Concorso Vigili del fuoco” (clicca qui per iscriverti).

Sarà un’occasione per chiarire gli aspetti procedurali, le motivazioni alla base del ricorso nonché rispondere a tutte le domande dei partecipanti.

Clicca qui per scaricare i moduli di adesione al ricorso

Per rimanere aggiornato iscriviti al nostro gruppo FB cliccando qui

Per maggiori informazioni, chiami allo 0917722267 o mandi una mail [email protected] e verrà ricontattato immediatamente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here