Concorso dirigenti scolastici, in arrivo il decreto: esclusi i precari

Concorso dirigenti scolastici, in arrivo il decreto: esclusi i precari

concorso-dirigenti-scolasticiE’ quasi pronto il decreto che ufficializzerà il prossimo concorso per dirigenti scolastici. Filtrano, infatti, parecchie indiscrezioni sulla prossima uscita del testo normativo.

Il numero dei partecipanti dovrebbe essere superiore rispetto alla precedente selezione, considerando che si considererà valido, ai fini della partecipazione, anche il punteggio preruolo.

Ci eravamo già occupati, con precedenti articoli, della imminente selezione concorsuale, avendo approfondito la procedura in diversi aspetti.

Potrà partecipare al concorso il “personale docente ed educativo assunto a tempo indeterminato, in possesso di diploma di laurea magistrale, specialistica o conseguita secondo il vecchio ordinamento, di diploma accademico di II livello o diploma accademico di vecchio ordinamento, e che abbia un’anzianità di servizio pari almeno a 5 anni, compreso il servizio pre ruolo.”

Restano fuori dal bando, invece, i docenti precari. Confermata, quindi, l’indiscrezione lanciata da parecchie redazioni nei mesi scorsi.

L’esclusione dei docenti precari, tuttavia, appare palesemente illegittima alla luce della Legislazione Sovranazionale.

Concorso dirigenti scolastici: la versione ultimata del Regolamento

La versione definita del Regolamento inviata al CSPI prevede che il concorso sia strutturato in una prova preselettiva, una prova scritta e, infine, una prova orale. A seguire è previsto un corso di 4 mesi e un tirocinio della medesima durata. La prova preselettiva si baserà su 50 domande a risposta chiusa.

Concorso dirigenti scolastici: la prova scritta e il test orale

concorsone scuolaNella prova scritta ci saranno 5 domande a risposta aperta, di cui una in lingua (a scelta tra inglese, francese, tedesco, spagnolo). L’orale, invece, riguarderà le materie dello scritto. Durante la prova orale verranno saggiate anche le conoscenze linguistiche e informatiche del candidato. I punti massimi ottenibili sono 100 per lo scritto, 100 per l’orale, 30 per i titoli. Scritto ed orale si superano con un minimo punteggio di 70 punti.

15/09/2016

Categorie

Hai bisogno di altre informazioni?

small_c_popup.png

Diffida CIG Covid - Società

Inserisci I Dati E Ricevi La Diffida Pronta Con I Tuoi Dati!

small_c_popup.png

Diffida CIG Covid - Impresa individuale

Inserisci i dati e Ricevi la diffida pronta con i tuoi dati!